Come conservare il pesce fresco

Guida Guida

Il pesce fresco andrebbe consumato subito, ma se dobbiamo invece conservarlo, facciamolo correttamente.

Il pesce fresco, come la carne e qualsiasi altro alimento, è soggetto all'attacco di batteri che ne compromettono la qualità e anche la sicurezza.

Quando compriamo del pesce fresco, la cosa migliore è consumarlo subito, entro 24 ore dall'acquisto. Fino al momento di consumarlo, occorre tenerlo in frigo, avvolto nella pellicola, o comunque chiuso in un contenitore.

Se per qualche motivo non possiamo farlo, allora bisogna conservarlo in modo sicuro, attraverso il congelamento.

  • La prima cosa da fare è pulire il pesce, eliminando le interiora, il sangue e le eventuali impurità.
  • Poi occorre lavare il pesce sotto il getto dell'acqua.
  • Il pesce pulito si mette poi a cedere acqua in uno scolapasta e infine si asciuga bene sia dentro che fuori.

Una volta asciutto si avvolge il pesce nella pellicola trasparente e si infila in un sacchetto per surgelati. Si chiude bene, si appone un'etichetta con la data e il nome del pesce e si inserisce nel congelatore.

Quando surgeliamo un alimento fresco occorre fare attenzione di utilizzare un vano possibilmente vuoto, spostando alimenti già presenti, in modo che la temperatura della cella non subisca un rapido innalzamento, dovuto all'arrivo di alimenti "caldi".

  • Una volta surgelato, il pesce fresco può essere conservato per un tempo che dipende dal tipo di congelatore che abbiamo a disposizione. In un freezer piccolo, poche settimane.

Alcuni pesci di piccole dimensioni, come ad esempio alici e sardine, possono essere conservati sotto sale.

  • Anche in questo caso occorre pulirli molto bene, lavarli in acqua salata, asciugarli e poi sistemarli in un barattolo con chiusura ermetica, alternando strati di sale grosso, fino a riempire completamente il barattolo.
  • Sul fondo e sull'ultimo strato, si sparge abbondante sale e si aggiunge un piccolo sasso pulito in modo di tenere in pressione il contenuto del barattolo.
  • Una volta chiusi, i barattoli si conservano al buio, in un luogo fresco e asciutto per circa 30 giorni prima di consumare il pesce conservato in essi.

photo credit: malias via photo pin cc

Pesce al vapore

La cottura al vapore, come quella alla griglia è uno dei metodi migliori per gustare il pesce, conservando tutte le sue qualità.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI