Antipasti

Sformatini alle erbe aromatiche: la ricetta

  • Difficoltà

    media

  • Porzioni

    6

  • Tempo totale

    Da un'ora a due ore min

  • Cucina

    Italiana

  • Cottura

    Tradizionale

Volete far felice un vegetariano? Preparategli questi deliziosi sformatini alle erbe aromatiche!

Volete far felice un vegetariano? Preparategli questi deliziosi sformatini alle erbe aromatiche!

Avete ospiti vegetariani in tavola? Farete sicuramente colpo con questi deliziosi sformatini alle erbe aromatiche

Gli sformatini alle erbe sono un piatto delicato e sfizioso perfetto come aperitivo o antipasto

Scopri la ricetta step-by-step!

Ingredienti

  • 1 kg patate a polpa bianca
  • 6 asparagi
  • 1 dl yogurt magro
  • 3 uova
  • 1 cucchiaino di prezzemolo tritato
  • 1 cucchiaino di dragoncello tritato
  • 1 cucchiaino di erba cipollina tritata
  • 1 cucchiaino di lievito per torte salate
  • 50 g emmenthal grattugiato
  • pangrattato
  • 3 cucchiai di olio extravergine d'oliva
  • sale
  • pepe

Procedimento:

  • Lessate le patate in una capace pentola con abbondante acqua salata; cuocete gli asparagi a vapore
  •  A cottura ultimata, scolate le patate, pelatele e schiacciatele; tagliate a fettine le punte d'asparagi e frullate i gambi.
  • Mettete in un tegame la purea di patate, quella di asparagi e le punte e, mescolando con un cucchiaio di legno, fate asciugare il composto su fuoco moderato.
  • Aggiungete 2 cucchiai d'olio, lo yogurt, l'emmenthal, le erbe aromatiche, un pizzico di sale e una presa di pepe macinato al momento; lasciate intiepidire, quindi unite, uno alla volta, le uova e per ultimo il lievito passato da un colino; date un'ultima mescolata per amalgamare gli ingredienti.
  • Suddividete il composto in 6 stampini precedentemente spennellati con l'olio rimasto e spolverizzati di pangrattato, passate in forno preriscaldato a 180 °C e fate cuocere gli sformatini per circa 30 minuti, quindi sfornateli, trasferiteli sul piatto da portata e serviteli in tavola, caldi o tiepidi, a piacere.