Come fare una torta per san Valentino con pasta di zucchero

Guida Guida

Una torta semplice dall’aspetto eccezionale perfetta da preparare in occasione di San Valentino.

Una torta semplice dall’aspetto eccezionale perfetta da preparare in occasione di San Valentino.
  • DifficoltàDifficoltà: media
  • CostoCosto: medio
  • CategoriaCategoria: Dolci
  • PorzioniPorzioni: 6
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 2 h min
  • Tempo cotturaTempo cottura: 45 min
  • Tempo totaleTempo totale: 2 h e 45 min

La festa degli innamorati si avvicina: voglia di stupire la propria metà con un dolce unico? La torta di san Valentino con pasta di zucchero può fare al caso vostro. Non bisogna necessariamente essere dei maghi del cake design per deliziare il proprio - o la propria - partner con un dessert delizioso ed invitante come questo.

Tra i dolci di San Valentino da poter preparare, questo permette di poter esprimere al meglio la propria creatività. Sbizzarritevi con i colori e le decorazioni, che potrete realizzare con le vostre mani o acquistare presso i negozi specializzati.

Quella che ne viene fuori nonostante l’aspetto è una torta di San Valentino facile che potrete realizzare a forma di cuore o, in mancanza di apposito stampo, tonda. Basta partire da una base neutra (un classico pan di spagna ad esempio) e optare per una o due creme diverse per la farcia, quindi rivestire il tutto con della pasta di zucchero già colorata (o, se esperti, da colorare).

Leggi anche: Come fare dei cioccolatini a cuore per San Valentino

 

Gli ingredienti della torta di San Valentino con pasta di zucchero

  • Per il pan di Spagna
  • 6 uova
  • 180 gr di zucchero
  • 180 gr di farina
  • 60 gr di fecola
  • 1 pizzico di sale
  • Per la farcia
  • 8 tuorli
  • 80 gr di farina
  • 200 gr di zucchero
  • 800 ml di latte
  • 1 stecca di vaniglia
  • 70 gr di cioccolato fondente
  • Per completare la torta
  • Latte qb per la bagna
  • Gelatina di albicocche
  • 600 gr di pasta di zucchero
  • Colorante alimentare rosa e rosso

La ricetta della torta di San Valentino con pasta di zucchero

  • Iniziate la preparazione dal pan di spagna: montate le uova intere con lo zucchero molto a lungo con l’aiuto di uno sbattitore elettrico. Dovrete ottenere un composto gonfio e chiaro. Unite la fecola setacciata con la farina ed un pizzico di sale, poco per volta ed avendo cura di non fare smontare il composto. Trasferite in uno stampo a forma di cuore precedentemente imburrato ed infarinato e fate cuocere in forno caldo a 180 °C per circa 30 minuti. Sfornate e fate raffreddare.
  • Passate alla farcia: preparate la crema pasticcera mettendo a scaldare il latte con la vaniglia in una pentola e, successivamente, unendolo - filtrato - al composto di tuorli montati con lo zucchero e la farina. Rimettete sulla fiamma e, continuando a mescolare, fate addensare. Spegnete la fiamma, dividete la crema in due ciotole e, in una, unite il cioccolato grattugiato mescolando bene per farlo sciogliere. Fate raffreddare.
  • Tagliate il pan di spagna ottenendo tre dischi. Bagnateli leggermente con il latte insistendo sui bordi e farcite il primo disco con la crema pasticcera, il secondo con quella al cioccolato. Ricomponete il dolce e spalmate la superficie con un velo di crema (tenuta da parte).
  • Stendete quasi tutta la pasta di zucchero bianca e ponetela sulla torta facendola aderire bene. Colorate la maggior parte di quella rimasta unendo del colorante rosso (vi servirà soprattutto per il fiocco) e di rosa. Stendete la pasta di zucchero ricavando dei cuori e, con quella rossa, anche una lunga striscia con la quale delimitare la base, precedentemente spennellata con poca gelatina di albicocche. Completate la decorazione applicando dei cuori rossi e rosa da appiccicare anch’essi con la gelatina.

Foto apertura: Dejan Krsmanovic © 123RF.com

 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI