Semifreddo Nutella e panna, la ricetta del dessert goloso

Guida Guida

Facile, senza cottura ed a prova di principiante: la ricetta del semifreddo Nutella e panna, una dolce tentazione.

Facile, senza cottura ed a prova di principiante: la ricetta del semifreddo Nutella e panna, una dolce tentazione.
  • DifficoltàDifficoltà: facile
  • CostoCosto: basso
  • CategoriaCategoria: Dolci
  • PorzioniPorzioni: 8
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 30 min
  • Tempo totaleTempo totale: 30 min

Riuscite ad immaginare qualcosa di più goloso del semifreddo alla Nutella e panna? Fortunatamente, la ricetta per farlo in casa è semplicissima: anche senza gelatiera regala ottimi risultati.

Questo semifreddo con panna montata e la crema di nocciole e cioccolato più famosa del mondo rappresenta un peccato di gola che concedersi quando il caldo impera non può che rappresentare un’ottima soluzione.

Tra i dolci estivi è sicuramente da provare almeno una volta: si può servire come dessert di fine pasto, per merenda o anche come coccola dopo cena.

Il semifreddo alla Nutella e panna si presta a diverse varianti pronte ad accontentare tutti i gusti ed è davvero a prova di principiante. Ecco come realizzarlo in pochi passaggi.

 

Ingredienti del semifreddo Nutella e panna

  • 250 ml di panna fresca da montare
  • 200 g di Nutella
  • 10 wafer alla vaniglia e/o cacao
  • 40 gr di scaglie di cioccolato fondente
  • topping al cioccolato

La ricetta del semifreddo Nutella e panna

Procedimento

  1. Montate la panna, fredda di frigo, in una ciotola anch’essa fredda, con le fruste elettriche.
  2. Non appena inizia ad aumentare di volume, aggiungete la Nutella ammorbidita.
  3. Montate ancora qualche istante, giusto il tempo di amalgamare al meglio gli ingredienti.
  4. Adesso spezzettate i wafer con le mani e versate parte del composto in uno stampo a cassetta rivestito con la pellicola trasparente.
  5. Unite metà dose di wafer, aggiungete delle scaglie di cioccolato fondente e coprite con il composto rimasto. Versate in superficie i wafer rimasti.
  6. Ponete lo stampo in freezer per circa 6 ore, quindi estraete il semifreddo aiutandovi con la pellicola e capovolgetelo in un piatto da portata.
  7. Decoratelo a piacere con ciuffi di panna montata e topping al cioccolato. Servite a fette.

Semifreddo Nutella e panna, le varianti da non perdere

Il dolce si può personalizzare a proprio piacimento. Una delle tante varianti da proporre agli amici in occasione di una cena in terrazza può essere il semifreddo alla Nutella con pavesini, nel quale i biscotti possono fungere da base e/o da rivestimento dello stampo.

I wafer possono essere sostituiti da altri biscotti o frollini spezzettati. Al posto della Nutella, ancora, potete optare per il semifreddo panna e cioccolato (quest’ultimo va fatto fondere, intiepidire e va unito alla panna).

Ultimo, ma non per ordine di importanza, è il semifreddo alla Nutella e fragole, perfetto per accontentare gli amanti della frutta.

LEGGI ANCHE: Come fare il semifreddo alle pesche

Cucina e ricette
SEGUICI