Dolci

Come si fa la torta Sacher: la ricetta del dolce austriaco

  • Difficoltà

    facile

  • Categoria

    Dolci

  • Porzioni

    8

  • Tempo preparazione

    30 min

  • Tempo cottura

    70 min

  • Tempo totale

    110 min

  • Cucina

    Austriaca

  • Cottura

    Forno

Chi dice torta al cioccolato dice Sacher: tutto quello che vorreste sapere sull'originale dolce austriaco (ricetta compresa).

Chi dice torta al cioccolato dice Sacher: tutto quello che vorreste sapere sull'originale dolce austriaco (ricetta compresa).

Dolce viennese conosciuto in tutto il Mondo, la torta Sacher è una delle prelibatezze al cioccolato che tutti dovrebbero assaggiare almeno una volta nella vita. Ma qual è l'origine della torta austriaca e come si prepara in casa? Ecco tutto quello che c'è da sapere.

Che cos'è la torta Sacher?

Tutti la conosciamo, ma sappiamo esattamente com’è fatta? La torta Sacher austriaca è costituita da un pan di spagna al cioccolato tagliato in tre strati, ognuno dei quali è spalmato con uno velo di marmellata di albicocche. Come se non bastasse, l'intera superficie del dolce viene ricoperta con una vellutata glassa di cioccolato fondente. Per risultare tale, come vedremo, la glassa per Sacher non è fatta di solo cioccolato fuso.

Storia della Sacher, un dolce nato per caso

Ebbene sì, come spesso accade, la storia di questo iconico dessert è legata al caso. Nel 1832, il principe Klemens Wenzel von Metternich incaricò la cucina di corte di realizzare un dolce capace di impressionare i propri ospiti in occasione di una cena speciale. Lo chef, però, quella sera si ammalò incaricando Franz Sacher, il suo apprendista di soli 16 anni, di occuparsene. Il ragazzo diede vita ad una torta al cioccolato eccezionale, che da lì a breve divenne l’originale Sacher-Torte conosciuta, oggi, in tutto il mondo.

Il marchio registrato e le imitazioni

Un dolce così buono divenne ben presto oggetto di imitazioni. Quello che si sa è che, 40 anni dopo la prima Sacher Torte, il figlio di Franz aprì un hotel che portava il nome di famiglia. Ed è qui che, da allora, viene servita la famosa torta. Nel frattempo, però, non sono tardate ad arrivare le imitazioni, alle quali sono seguite battaglie legali durate anni (in particolare quella con il Demel). A vincerle è stato il figlio di Franz, Eduard, garantendo così, all’hotel di famiglia, il diritto di definire "originale" la propria versione.

Come fare la Sacher a casa 

Come è ovvio dedurre, la ricetta originale austriaca della Sacher torte è coperta da segreto. Tuttavia, se ne può realizzare in casa una deliziosa versione molto simile a quella che si potrebbe mangiare a Vienna. Ecco cosa serve e come procedere.

Ingredienti

  • 130 gr di cioccolato fondente (contenuto di cacao min. 55%)
  • 1 baccello di vaniglia
  • 150 gr di burro ammorbidito
  • 100 gr di zucchero a velo
  • 6 uova
  • 100 gr di zucchero semolato
  • 140 gr di farina di grano tenero tipo 0
  • 200 gr di marmellata di albicocche
  • 200 gr di zucchero semolato
  • 150 gr copertura di cioccolato fondente (contenuto di cacao min. 55%)

Ricetta della torta Sacher

  1. Preriscaldate il forno a 170° C. Imburrate ed infarinate una teglia da forno tonda.
  2. Fate sciogliere i 130 gr di cioccolato per la torta e tenetelo da parte.
  3. Tagliate il baccello di vaniglia nel senso della lunghezza e raschiatene i semi.
  4. Lavorate con le fruste elettriche il burro ammorbidito con lo zucchero a velo e i semi di vaniglia.
  5. Unite, uno alla volta, i tuorli. Unite anche il cioccolato fuso e tiepido.
  6. Montate a neve gli albumi con lo zucchero semolato, poneteli sul composto precedente e setacciate sopra la farina.
  7. Incorporate il tutto con una spatola senza fare smontare e trasferite nella teglia.
  8. Livellate e fate cuocere in forno sulla griglia centrale per 10-15 minuti (con lo sportello del forno socchiuso). Chiudetelo e proseguite la cottura per circa 50 minuti.
  9. Tirate fuori la torta dal forno e fatela raffreddare. Sformatela dalla teglia e tagliatela a metà orizzontalmente, ottenendo così due dischi. 
  10. Spennellate sul primo disco la marmellata di albicocche fatta precedentemente scaldare.
  11. Coprite con il secondo disco e spennellate anche questo e i bordi.
  12. Preparate la glassa per Sacher: mettete lo zucchero semolato in una casseruola con 125 ml di acqua e fate bollire per circa 5 minuti.
  13. Allontanate lo sciroppo ottenuto dal fuoco e fatelo raffreddare leggermente.
  14. Unite il cioccolato ridotto a pezzettini allo sciroppo e mescolate fino a farlo sciogliere. Usatelo per coprire la torta.

Come si conserva la torta Sacher

La torta Sacher si può conservare fino a 4-5 giorni in frigo, ma prima di gustarla è bene riportarla a temperatura ambiente tirandola fuori una trentina di minuti prima. All’interno del frigo va coperta con la pellicola trasparente. Si può anche tenere fuori, purché non faccia troppo caldo, altrimenti la glassa si scioglierebbe.

Varianti della torta Sacher 

Un dolce così delizioso non poteva non essere oggetto di varianti. Queste sono spesso frutto di esigenze alimentari particolari come allergie ed intolleranze. Oppure risultato di gusti personali. Oltre la ricetta facile della torta Sacher al cioccolato bianco e quella al pistacchio, due alternative diffuse la vogliono ripiena di marmellata di arance o di ciliegie. La torta Sacher con il Bimby risulta più veloce da preparare. La torta Sacher di Benedetta Rossi, infine, è tra le più popolari sui social.

Torta Sacher senza glutine

Quella senza glutine è una Sacher pensata appositamente per i celiaci e per gli intolleranti. Si realizza sostituendo la farina 00 con una gluten free o con un apposito mix in vendita presso un qualsiasi supermercato.

Torta Sacher ai frutti rossi

Volendo realizzare la variante ai frutti rossi, si può ricorrere ad una purea per la farcitura del dolce, oppure limitarsi ad utilizzare ribes, lamponi, fragole & Co., solamente per la copertura/decorazione.

Curiosità sulla torta Sacher 

Chiudiamo con una serie di curiosità sulla torta da conoscere.

  • ll 5 dicembre si celebra la Giornata mondiale della Sacher Torte.
  • Il dolce viene notoriamente servito con panna montata senza zucchero.
  • Ogni anno, a Vienna, vengono realizzate più di 360.000 torte Sacher. Parte di queste vengono spedite in diversi paesi del mondo.
  • L’originale si può gustare solo presso le sedi di Vienna e Salisburgo dell'Hotel Sacher, presso le filiali di Innsbruck e Graz e nell'area Duty Free dell'aeroporto di Vienna. In Italia, invece, la si può acquistare presso il Sacher Shop di Bolzano.
  • La torta Sacher è protagonista di una celebre sequenza di Bianca, film diretto e interpretato da Nanni Moretti. Lo stesso attore e regista ha chiamato "Sacher Film" la casa di produzione da lui fondata.

Foto apertura: cokemomo