Dolci

Come fare la crème brulée alla ricotta

  • Difficoltà

    media

  • Categoria

    Dolci

  • Porzioni

    4

  • Tempo preparazione

    20+600 min

    PT20+600M

  • Tempo cottura

    60 min

    PT60M

  • Tempo totale

    80+600 min

    PT80+600M

  • Cucina

    Internazionale

  • Cottura

    Pentola e forno

Prova la crème brulée alla ricotta per un dessert soffice e goloso, da servire tiepido o freddo.

Prova la crème brulée alla ricotta per un dessert soffice e goloso, da servire tiepido o freddo.

La crème brulée alla ricotta è una variante irresistibile che si prepara facilmente e va lasciata riposare in frigo per una mezza giornata.

Lo zucchero di canna gratinato conferisce un bel colore ambrato alla crème brulée

Ingredienti

  • 3 dl di latte
  • 150 g di ricotta
  • 100 g di zucchero semolato
  • 1 dl di panna fresca
  • 5 cucchiai di succo di arancia biologica
  • 4 tuorli
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaino di scorza grattugiata di arancia biologica
  • 1 bustina di vanillina
  • burro per gli stampini

Per la decorazione:

  • 150 g di zucchero di canna

Procedimento:

  • Accendete il forno a 180 °C. Imburrate 4 stampini da porzione. Preparate il bagnomaria per il forno. Lavate e grattugiate la scorza di arancia. In una piccola casseruola scaldate il latte con la scorza di arancia e la vanillina
  • In una ciotola lavorate l’uovo e i tuorli con lo zucchero finché la crema sarà molto soffice e spumosa e amalgamatevi a filo il latte intiepidito
  • In una ciotola lavorate la ricotta con il succo di arancia e la panna fino a ottenere una crema omogenea e unitela a filo alla crema di uova
  • Versate il composto negli stampini, trasferiteli nel bagnomaria, coprite con foglio di alluminio e cuocete nel forno già caldo per 45 o 50 minuti
  • Togliete gli stampini dal bagnomaria e quando saranno freddi sigillate con la pellicola e lasciateli in frigorifero per almeno 12 ore.
  • Al momento di servire, scaldate al massimo il grill del forno. Togliete gli stampini dal frigorifero, eliminate la pellicola e distribuite lo zucchero di canna sulla superficie della crema
  • Allineate gli stampini sulla placca del forno e inseritela nella posizione più alta sotto il grill. Fate gratinare per 7 -10 minuti e servite la crème brulée alla ricotta tiepida o fredda, a piacere

Prova anche la crème brulée ai frutti di bosco

Tipsby Dea

Utensili

Per caramellare la superficie della crema, esiste un apposito ferro che va fatto scaldare bene sul fornello e, dopo, appoggiato delicatamente sullo zucchero.