Come fare il sorbetto di fragole

Guida Guida

Hai già provato il sorbetto di fragole? Provalo con la nostra ricetta, golosamente aromatizzata al vino.

Hai già provato il sorbetto di fragole? Provalo con la nostra ricetta, golosamente aromatizzata al vino.
  • DifficoltàDifficoltà: facile
  • CostoCosto: basso
  • CategoriaCategoria: Dolci
  • CucinaCucina: Italiana
  • PorzioniPorzioni: 4
  • CotturaCottura: Pentola
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 20+120 min
  • Tempo cotturaTempo cottura: 2 min
  • Tempo totaleTempo totale: 22+120 min

Il sorbetto di fragole è un dessert naturalmente profumato il cui aroma, in questa ricetta, viene esaltato dall'aggiunta di vino bianco secco.

Decora il sorbetto di fragole con fettine d'arancia e foglie di menta fresca

 

Ingredienti:
  • 400 g di fragole
  • 200 g di zucchero semolato
  • 2 arance biologiche
  • 1 albume
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • 1/2 limone biologico

Procedimento:

  • Lavate le fragole, asciugatele tamponandole delicatamente con la carta da cucina, scartate i calici e tagliatele a pezzetti
  • In una ciotola mettete le fragole tagliate, il vino e 50 g di zucchero, mescolate e lasciate riposare per 30 minuti circa
  • Ricavate il succo dalle arance e dal limone e filtrate il tutto
  • In una piccola casseruola mettete lo zucchero rimasto tranne un 1 cucchiaio e 2 dl di acqua e fate sobbollire per 2 minuti per poi lasciar raffreddare
  • Frullate le fragole con il loro liquido di macerazione e unitele allo sciroppo assieme al succo di arance e limone
  • Battete leggermente l’albume con lo zucchero tenuto da parte e amalgamatelo delicatamente al composto
  • Versate nella gelatiera e azionatela per il tempo necessario
  • Servite il sorbetto di fragole nelle coppette, decorando a piacere con fettine di limone o di arancia oppure con una fragola lavata e asciugata

Prova anche il sorbetto di ciliegie light

Consigli

Per ottenere un punch con grana molto fine, dopo aver frullato le fragole passatele per 1 o 2 volte al setaccio di crine, eliminando così ogni eventuale residuo di polpa.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI