Ricette col Bimby: marmellata di prugne senza zucchero

Video Video
La ricetta esclusiva della marmellata di prugne senza zucchero col Bimby firmata da Francesca Senette. Velocissima e semplicissima: per farla servono solo 3 ingredienti!

Tra le ricette col Bimby, la marmellata di prugne è perfetta per cominciare bene la giornata. Francesca Senette ci spiega come portare in tavola una confettura dolce di natura: la ricetta, infatti, è senza zucchero

La marmellata di prugne è buonissima e, oltre a essere perfetta per la prima colazione, può essere altresì utilizzata per farcire torte, dolci e crostate. Perfetta anche per la merenda dei piccoli di casa, questa confettura è un modo per fare il pieno dei benefici delle prugne anche fuori stagione. E allora, andiamo subito a scoprire ingredienti e ricetta della marmellata di prugne col Bimby!


Gli ingredienti della marmellata di prugne senza zucchero

  • 500 gr di prugne 
  • 1 mela
  • 1 limone


Come fare la marmellata di prugne col Bimby: la ricetta

  • Una volta lavate le prugne, togli il nocciolo e tagliale a pezzi. Le prugne sono un valido aiuto contro la stanchezza, perfette per le lunghe giornate scolastiche dei vostri bimbi.
  • Taglia anche la mela… la mela sostituisce lo zucchero, in genere Francesca usa una mela ogni mezzo di chilo frutta.
  • Adesso metti tutto nel Bimby, insieme al succo di mezzo limone e fai partire per 40 minuti a 100 gradi con velocità 1.
  • Quindi marmellata senza zucchero e pectina, perché la frutta è già abbastanza zuccherina di suo e a Francesca piace che conservi il suo sapore naturale, in più gli addensanti sono superflui, la marmellata prende corpo da sola pian pianino.
  • Se la consistenza non ti convince e la vuoi più densa, usa la temperatura varoma a velocità 1 per una dozzina di minuti.
  • A questo punto versa la marmellata ancora calda in un barattolo, chiudi il tappo e mettila a testa in giù, finché non si raffredda. Così domani sarà pronta per la colazione!
CREDITS

Regia, Operatore e Montaggio: Maurizio Poletti
Autore: Valentina Mele
Dop: Claudio Lucca

Cucina e ricette
SEGUICI