Panini al latte con lievito madre, la ricetta facile

Guida Guida

La ricetta infallibile per realizzare dei soffici e leggeri panini con pasta madre ideali da farcire.

La ricetta infallibile per realizzare dei soffici e leggeri panini con pasta madre ideali da farcire.
Ti potrebbero interessare
  • DifficoltàDifficoltà: facile
  • CostoCosto: basso
  • CategoriaCategoria: Preparazioni di base
  • PorzioniPorzioni: 6
  • CotturaCottura: Forno
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 30 min
  • Tempo cotturaTempo cottura: 20 min
  • Tempo totaleTempo totale: 50 min
  • Vegetarianovegetariana

Preparare in casa dei panini al latte con lievito madre come questi rappresenta una grande soddisfazione. Perfetti per accompagnare i pasti al posto del comune pane, i panini da buffet con lievito madre si possono adattare a qualsiasi ripieno.

Possono essere usati, ad esempio, per fare i classici hamburger americani, da accompagnare con salse e patatine fritte. Se invece li preferite in versione mignon, potete farcirli con salumi e formaggi per feste di compleanno memorabili.

Indispensabile per questa preparazione è l’utilizzo del lievito madre già rinfrescato, ma nel caso in cui vogliate realizzarli con il lievito di birra fresco, potete utilizzarne 10 grammi e adattare i tempi di lievitazione diminuendoli.

Ricordate, prima di infornarli, di spennellarli con del tuorlo d'uovo mescolato con del latte. Per un risultato più stuzzicante, spolverate sopra dei semi misti: li renderanno ancora più allettanti.

 

Gli ingredienti dei panini al latte con lievito madre

  • 250 gr di farina 0
  • 250 gr di farina manitoba
  • 100 gr di pasta madre rinfrescata
  • 300 ml di latte intero
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 1 cucchiaino di sale
  • 60 ml di olio
  • 1 tuorlo e 1 cucchiaio di latte
  • semi misti a piacere

La ricetta dei panini al latte con lievito madre

  1. Versate all’interno di una planetaria il lievito madre spezzettato. Unite parte del latte ed azionatela (con la foglia) per farlo sciogliere.
  2. Adesso unite le farine setacciate e, con la planetaria in movimento, iniziate ad aggiungere il latte a filo, lo zucchero e il sale.
  3. Incorporato tutto il latte, sostituite la foglia con il gancio e azionate. Unite per ultimo l’olio, a più riprese e fino a quando viene assorbito tutto.
  4. Ottenuta una massa liscia, prelevatela e mettetela a lievitare in una ciotola coperta da pellicola per circa 2 ore e mezza.
  5. Trascorso questo tempo sgonfiatela, create un rotolo e ricavate porzioni di 80/100 gr. Create delle palline e disponetele su una teglia rivestita di carta forno, ben distanziate tra di loro.
  6. Copritele con la pellicola e fatele lievitare per circa 7 ore. Una volta gonfie, spennellatele con un composto di tuorlo e latte e spargete sopra i semi.
  7. Fate cuocere in forno caldo a 180 °C per circa 20 minuti.

Foto apertura: Amnarj Tanongrattana - 123RF

 

Cucina e ricette
SEGUICI