La ricetta della marmellata di fichi d'india senza zucchero

Guida Guida

Da abbinare al formaggio o da gustare a colazione, ecco una deliziosa confettura senza zucchero da fare in casa.

Da abbinare al formaggio o da gustare a colazione, ecco una deliziosa confettura senza zucchero da fare in casa.
  • DifficoltàDifficoltà: facile
  • CostoCosto: basso
  • CategoriaCategoria: Piatti Unici
  • PorzioniPorzioni: 4
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 20 min
  • Tempo cotturaTempo cottura: 60 min
  • Tempo totaleTempo totale: 80 min

Deliziosi frutti siciliani, i fichi d’India sono protagonisti di una marmellata senza zucchero adatta a tutta una serie di sfiziosi utilizzi. Ricoperti da una scorza dura tempestata di spine, i fichi d’India sono particolari ed accattivanti. Si prestano a diverse ricette dolci e salate e si possono gustare interi a fine pasto o per una merenda sana.

Ricchi di proprietà benefiche, rendono questa marmellata che, per inciso, si può fare anche con il Bimby, sicuramente diversa dal solito. Perfetta da spalmare sul pane a colazione o a merenda, si può usare come farcia di torte e crostate o per aperitivi particolari, come vedremo di seguito.

Ecco come preparare una insuperabile marmellata di fichi siciliana da leccarsi i baffi.

La ricetta della marmellata di fichi d'India senza zucchero

Per realizzare questa marmellata senza zucchero si può ricorrere al fruttosio (come previsto dalla ricetta che trovate di seguito), al miele o alla stevia, per ridurre ulteriormente il numero di calorie.

 

Gli ingredienti della marmellata di fichi d'India senza zucchero

  • 2 kg di fichi d’India
  • 350 gr di fruttosio
  • 1 limone

La ricetta della marmellata di fichi d'India senza zucchero:

  1. Pulite i fichi d’India e trasferiteli, man mano, in una ciotola.
  2. Una volta sbucciati tutti, tagliateli a pezzetti e raccoglieteli in una pentola.
  3. Aggiungete circa 200 ml di acqua e fateli cuocere per 20-25 minuti.
  4. Una volta spappolati, passate il composto al setaccio per ottenere una marmellata di fichi d’India senza semi, che rimarranno all’interno dell’utensile.
  5. Raccogliete quanto ottenuto in un pentolino, dopo averlo pesato.
  6. Aggiungete poco meno di 1/3 del peso di fruttosio.
  7. Continuate la cottura per mezz’ora su fiamma bassa mescolando spesso per non fare attaccare il composto.
  8. Trasferite la marmellata ancora bollente nei vasetti di vetro sterilizzati.
  9. Avvitate bene e capovolgete fino a raffreddamento completato.

Come fare la marmellata di fichi d'India con la buccia

Forse non tutti lo sanno ma sì, è possibile realizzare la marmellata di fichi d’India con la buccia semplicemente unendoli tagliati a pezzi insieme alla loro scorza.

Il procedimento non cambia e la marmellata che ne viene fuori è ugualmente deliziosa.

Marmellata di fichi d'India e formaggio: quale abbinare?

Il gusto del fico d’India è molto dolce e si abbina alla perfezione ad alcuni formaggi, in particolare a quelli stagionati, dei quali esalta il sapore e lo ingentilisce allo stesso modo. Abbinateli a pecorino, gorgonzola, grana padano e parmigiano.

Foto apertura: serezniy - 123RF

Cucina e ricette
SEGUICI