special

Grana Padano D.O.P.: il sapore unico dell'alta qualità

Un viaggio alla scoperta delle molteplici caratteristiche del Grana Padano DOP, un nome che racchiude un universo di peculiarità uniche al mondo. Partiamo dalla parte più gustosa per scoprire le sue caratteristiche organolettiche, passando per le diverse stagionature e per arrivare al modo in cui questo incredibile alimento possa essere versatile in cucina, proprio perché adatto ai piatti e ai palati più diversi, anche a quelli di coloro che soffrono di intolleranza al lattosio.

Vai allo speciale
Abc della cucina

Ricette senza lattosio: gnocchetti di farro integrale con salsa al Grana Padano

  • Difficoltà

    media

  • Categoria

    Primi Piatti

  • Porzioni

    4

  • Cucina

    Italiana

Un primo piatto da servire fumante, accompagnato a un buon bicchiere di vino rosso: gli gnocchetti di farro con salsa al Grana Padano DOP sono in tavola!

Un primo piatto da servire fumante, accompagnato a un buon bicchiere di vino rosso: gli gnocchetti di farro con salsa al Grana Padano DOP sono in tavola!

Gli gnocchetti di farro integrale con salsa al Grana Padano DOP sono un primo piatto sano e saporito, ideale da assaporare nei mesi più freddi.

Le proprietà nutritive del farro integrale, ricco di selenio, infatti, si fondono e si combinano con quelle del Grana Padano DOP, un formaggio stagionato ricco di preziosi nutrienti come vitamine e sali minerali (calcio, fosforo, potassio e magnesio), oltre ad un’alta percentuale di acidi grassi insaturi, considerati “buoni”.

Per realizzare la salsa vi consigliamo il Grana Padano DOP stagionato da 9 a 16 mesi, particolarmente indicato per questo tipo di preparazioni.

Ingredienti

  • 250 grammi di farina di farro integrale
  • 600 grammi di patate
  • 1 tuorlo d’uovo
  • 150 grammi di Grana Padano DOP grattugiato stagionato da 9 a 16 mesi
  • 1 bicchiere di latte senza lattosio
  • mezzo cucchiaio di farina
  • noce moscata q.b.
  • sale

Procedimento:

  • Lavate le patate e ponetele in una casseruola capiente, copritela di acqua fredda e fatele lessare finché non diventeranno tenere (ci vorrà una mezz’ora circa)
  • Quando le patate sono cotte, scolatele, pelatele e passatele nello schiacciapatate facendole cadere su una spianatoia infarinata
  • Stendete le patate e lasciatele raffreddare
  • Unite il tuorlo d’uovo e la farina e impastate, aggiungendo farina finché l’impasto non si attaccherà più alle mani
  • Formate una palla con l’impasto, staccatene un pezzo e formate un rotolino lungo e dello spessore di 1 centimetro
  • Tagliate il rotolino a pezzetti di circa 2 centimetri e ripetete l’operazione con la restante pasta
  • Quando gli gnocchetti saranno pronti, fateli riposare per 20-30 minuti
  • Nel frattempo preparate la salsa mettendo in un pentolino la farina e tostandola per pochi minuti a fuoco basso
  • Unite metà del latte senza lattosio, mescolando costantemente per evitare che si formino grumi
  • Aggiungete il latte delattosato rimasto e, quando la consistenza del composto sarà simile a quella della panna liquida, insaporite con sale e un pizzico di noce moscata
  • Sempre mescolando, aggiungete nel pentolino 2/3 del Grana Padano DOP grattugiato e cuocete a fuoco lento per un altro paio di minuti
  • Scolate gli gnocchetti che avrete messo a cuocere in abbondante acqua salata e uniteli alla salsa, amalgamando bene
  • Spolverizzate con il Grana Padano DOP restante e servite gli gnocchetti ancora fumanti.

Credit@ Stillkost - Fotolia.com