Primi Piatti

Spaghetti con baccalà, uvetta e pinoli: la ricetta step by step

  • Difficoltà

    facile

  • Categoria

    Primi Piatti

  • Porzioni

    4

  • Tempo totale

    30 min

  • Cucina

    italiana

Un mix delicato, ma saporito, di dolce e salato: tutti i passi per realizzare gli spaghetti con baccalà, uvetta e pinoli. 

Un mix delicato, ma saporito, di dolce e salato: tutti i passi per realizzare gli spaghetti con baccalà, uvetta e pinoli. 

Gli spaghetti con baccalà, uvetta e pinoli sono un primo piatto dal sapore intenso e aromatico, che porta in tavola tutta la bontà della cucina mediterranea.

La ricetta, semplice e veloce, può essere ultieriormente arricchita dall’aggiunta di mollica di pane tostata

Ideali per un pranzo tra amici, questi spaghetti sono deliziosi se accompagnati a un vino fresco e frizzante.

Ingredienti

  • 350 grammi di spaghetti
  • 300 grammi di baccalà bagnato
  • mezza cipolla
  • 30 grammi di uvetta
  • 20 grammi di pinoli
  • salvia
  • maggiorana
  • rosmarino
  • olio extravergine di oliva
  • vino bianco secco
  • sale

Procedimento:

  • Pulite il baccalà da eventuali pelli e lische e spezzettatelo a mano
  • Tritate la cipolla e fatela appassire in padella con un velo d’olio
  • Unite l’uvetta, già ammollata e sgocciolata in acqua tiepida, e i pinoli
  • Aggiungete infine i pezzetti di baccalà
  • Irrorate con un po’ di vino, lasciate evaporare e cuocete il sugo per pochi minuti ancora
  • Fate intanto cuocere gli spaghetti in abbondante acqua bollente e leggermente salata e scolateli al dente
  • Fateli saltare in padella con il sugo
  • Completate con un trito di salvia, rosmarino, maggiorana e un filo di oilo crudo.

Foto: pieropoma - Fotolia.com