Porridge salato: la ricetta

Guida Guida

Forse non tutti lo sanno, ma del porridge – la famosa zuppa d’avena di origine inglese – esiste anche la versione salata. Ecco come si prepara.

  • DifficoltàDifficoltà: facile
  • CostoCosto: basso
  • CategoriaCategoria: Primi Piatti
  • CucinaCucina: Inglese
  • PorzioniPorzioni: 2
  • CotturaCottura: Pentola
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 10 min
  • Tempo cotturaTempo cottura: 30 min
  • Tempo totaleTempo totale: 40 min
  • Vegetarianovegana

A colazione, a pranzo o a cena, il porridge salato rappresenta un pasto semplice ma appagante e versatile come pochi. Nato in Inghilterra, come una sorta di zuppa di fiocchi d’avena, si è via via trasformato confermandosi come protagonista indiscusso della colazione di molti sportivi. Ma non bisogna praticare sport per concedersi un corroborante porridge.

Se la base rimane la stessa, ovvero fiocchi di avena cotti in un liquido a piacere tra acqua e latte (vegetale o meno), lo si può personalizzare con l’aggiunta di zucchine, zucca, tonno, uova, legumi e tanto altro. Il risultato rappresenta una vera coccola per il palato alla quale, una volta nel piatto, è difficile resistere.

Il porridge salato è buono sia caldo che freddo: in quest’ultimo caso preparatelo con anticipo e lasciatelo raffreddare a temperatura ambiente. Ecco come prepararlo con le verdure.

Foto: ziashusha / 123RF Archivio Fotografico

 

Ingredienti:
  • 100 gr di fiocchi di avena
  • 200 ml di acqua
  • ½ cipolla
  • ½ zucchina
  • ½ peperone rosso
  • 1 carota
  • prezzemolo fresco
  • sale e pepe
  • olio di oliva qb

Procedimento:

  1. Lavate bene le verdure. Affettate la cipolla e fatela soffriggere in un tegame con poco olio.
  2. Tagliate le zucchine, il peperone e la carota a cubetti ed aggiungeteli. Fateli cuocere per una decina di minuti. Regolate di sale e pepe e tenete da parte.
  3. Adesso in un pentolino versate l’acqua ed aggiungete un pizzico di sale ed i fiocchi di avena.
  4. Continuando a mescolare, fate cuocere per una ventina di minuti o fino a quando l’acqua sarà stata completamente assorbita.
  5. Unite le verdure cotte, spolverate con del prezzemolo fresco tritato e mescolate per l'ultima volta. Servite.
Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI