Secondi Piatti

5 modi per cucinare l'arista di maiale

L’arista, nota anche come lonza, è un taglio del maiale particolarmente versatile: ecco come valorizzarlo al meglio in 5 pietanze da non perdere.

L’arista, nota anche come lonza, è un taglio del maiale particolarmente versatile: ecco come valorizzarlo al meglio in 5 pietanze da non perdere.

L’arista di maiale, parte superiore delle costole dell'animale nota anche come lonza o lombata, si rivela particolarmente versatile in cucina – così come anche la fesa di maiale, del resto - in special modo nella preparazione di ricette semplici di secondi piatti perfetti per un qualsiasi menù a base di carne.

In pentola a pressione, in tegame, al forno (l’arrosto di arista è superlativo), i metodi di cottura nei quali rende al meglio sono diversi così come gli ingredienti – dalle patate alle mele, dal latte all’arancia - che è possibile abbinarle.

Ecco 5 ricette nelle quali gustarla al meglio.

La varianti dell'arista

Come anticipato, l’arista è un taglio di carne jolly: lo si può cuocere in diversi modi e cucinare in altrettanti. C’è una ricetta pronta ad accontentare tutti i gusti.

Da quelle classiche a quelle più innovative, ecco le varianti dell’arista di maiale più apprezzate da sempre.

Al forno con patate

Alternativa al classico arrosto o polpettone che ci piace tanto portare in tavola per il pranzo della domenica, l’arista di maiale al forno con patate è un secondo semplice da preparare che richiede alcuni accorgimenti.

Per evitare che la carne risulti stopposa, prima di passarla in forno fatela rosolare in padella per sigillarla e fare in modo che i liquidi non fuoriescano in cottura.

A fette in padella

L’arista di maiale a fette in padella costituisce un secondo meno impegnativo ma altrettanto gustoso.

Sotto forma di scaloppine la si può cuocere con i funghi, fare alla pizzaiola – per la gioia dei bambini - o al limone, per gli amanti dei sapori freschi. Basta accompagnarla con un contorno di verdure per una cena sana ma appagante.

In pentola a pressione

L’arista di maiale in pentola a pressione è la ricetta che fa per voi se volete essere sicuri che la carne rimanga morbida e non si secchi in cottura così come invece, spesso, avviene in forno.

Basta inserirla nella pentola con gli aromi scelti, chiudere bene e attendere il fischio, quindi aspettare la fine della cottura dell’arista, al termine della quale tirerete fuori della carne di maiale gustosissima.

Al latte

L’arista di maiale al latte è l’esempio lampante di quanto, dalle ricette semplici possano venire fuori dei capolavori.

Al forno o, meglio, in padella, basta aggiungere latte – che conferisce una morbidezza estrema – e rosmarino, che invece profuma e aromatizza, per portare in tavola un evergreen.

All'arancia

Anche l’arista all'arancia è un must: tra le ricette con la carne di maiale merita un posto d’onore.

Le arance si sposano benissimo con il sapore del suino, regalando un piatto veramente ricco di gusto e dal profumo insuperabile. Assicuratevi, però, che siano anche gustose.

Foto apertura: Elena - 123RF