Come cucinare un arrosto di maiale

Guida Guida

Preparare l'arrosto di maiale è molto semplice: un piatto economico, versatile e davvero gustoso. Scopriamo insieme come fare un ottimo arrosto di maiale 

Preparare l'arrosto di maiale è molto semplice: un piatto economico, versatile e davvero gustoso. Scopriamo insieme come fare un ottimo arrosto di maiale 
Ti potrebbero interessare
  • DifficoltàDifficoltà: facile
  • CostoCosto: medio
  • CategoriaCategoria: Secondi Piatti
  • CucinaCucina: italiana
  • PorzioniPorzioni: 4/6
  • CotturaCottura: Tegame e forno
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 10/15 min
  • Tempo cotturaTempo cottura: 40 min
  • Tempo totaleTempo totale: 50/60 min
  • Senza glutineSenza glutine

L'arrosto di maiale, un secondo piatto ricco e gustoso, perfetto da preparare nel fine settimana per accogliere amici e parenti intorno a una tavola imbandita.

Andiamo a scoprire come cucinare la carne di suino, quale taglio utilizzare per la realizzazione di questo piatto e il procedimento per portare in tavola un arrosto di maiale da leccarsi i baffi.


Tagli di maiale per l'arrosto

Il detto dice che del maiale non si butta via nulla. Un adagio che corrisponde pienamente a realtà, perché ogni taglio del maiale può essere destinato a una diversa preparazione o piatto. Per cucinare l'arrosto, per esempio, i tagli più adatti sono senza dubbio lo stinco e la spalla.

Lo stinco, soprattutto se cotto molto lentamente, rilascia un sughetto perfetto per rendere ancor più gustoso il nostro arrosto.

La spalla, invece, è un taglio molto saporito che però deve essere cotto a una temperatura moderata per non far diventare la carne secca e dura.


Come cucinare l'arrosto di maiale in forno: gli ingredienti

La ricetta dell'arrosto del maiale in forno prevede pochi ingredienti: la carne di maiale, infatti, è già saporita e sufficientemente grassa e, per questo, non richiede molti altri condimenti. Sarà sufficiente insaporirla con una manciata di spezie e accompagnarla con verdure cotte al vapore, insalata o patate.

Foto myviewpoint © 123RF.com

 

Ingredienti:
  • 800 g di carne di maiale (stinco o spalla)
  • spezie miste: finocchio, alloro, rosmarino, ginepro
  • 1 scalogno grande
  • olio extra vergine di oliva
  • sale e pepe q.b.

Attrezzi: Padella, carta d'alluminio, teglia da forno

La ricetta dell'arrosto di maiale in forno

  • Fate scaldare una padella antiaderente finchè sià molto calda e mantenetela sul fuoco a fiamma alta
  • Accendete il forno a 220 °C
  • Mettete il pezzo di carne nella padella e fatela dorare su tutti i lati, togliete dal fuoco e chiudete immediatamente con la carta d'alluminio
  • Quando il forno è a temperatura, trasferite la carne nella teglia leggermente unta, pinzatela con lo scalogno a pezzi, infilato in uno stecchino
  • Spolverate con le spezie e infornate subito
  • Fate cuocere per 30/40 minuti bagnando con poco brodo se si asciuga troppo e girandola un paio di volte
  • Abbassate a 200 °C se il forno è troppo aggressivo
  • Salate solo a fine cottura
  • Sfornate l'arrosto di maiale e fate stiepidire prima di tagliare
  • Recuperate il sughetto di cottura per servire la carne


Come cucinare l'arrosto di maiale in padella

Per cucinare l'arrosto di maiale possiamo scegliere una cottura diversa: non in forno ma in padella.

La preparazione è molto semplice e, rispetto agli ingredienti elencati più sopra, aggiungeremo solo due carote e il sedano.

  • Dopo aver soffritto aglio, trito di verdure e rosmarino, fate rosolare la carne su ogni lato per 5 minuti ciascuno.
  • Aggiungete un po' di acqua, fino a raggiungere i 3/4 della carne
  • Abbassate il fuoco e lasciate cuocere il tutto molto lentamente, lasciando sul fuoco per circa un'ora

Per ottenere il sughetto per condire la carne sarà sufficiente frullare le verdure rimaste in pentola e versare la cremina ottenuta sulla carne tagliata a fettine. Il nostro arrosto di maiale in padella è pronto!


Varianti dell'arrosto di maiale: al latte o alla birra

L'arrosto di maiale è un piatto versatile che può essere insaporito e preparato nei modi più diversi. Per esempio, la tradizione culinaria italiana utilizza spesso latte o birra per dare una marcia in più a questo piatto: latte o birra, poi, sono perfetti per ammorbidire la carne, rendendola soffice e saporita.

Qui sotto trovate le ricette

Foto di apertura gkrphoto © 123RF.com
 

Cuocere senza grassi

Per cuocere senza grassi utilizziamo la carta forno che mantiene la morbidezza della carne senza bisogno di aggiungere grassi. Il sughetto a fine cottura si può anche recuperare per preparare una salsa.

Cucina e ricette
SEGUICI