Consigli in più

Come creare un eco centrotavola per Pasqua

Vuoi decorare in modo speciale la tavola speciale per il pranzo di Pasqua? Scopri come realizzare un eco centrotavola di Pasqua.

Vuoi decorare in modo speciale la tavola speciale per il pranzo di Pasqua? Scopri come realizzare un eco centrotavola di Pasqua.

A Pasqua vogliamo stupire i nostri ospiti con un centrotavola unico e ricco, ma naturale?
Possiamo realizzare facilmente un centrotavola festoso e green che abbellirà la nostra tavola il giorno di Pasqua.

  • Eco-centrotavola: il materiale

Per realizzare un centrotavola unico e sostenibile ci servono i seguenti materiali:

  1. Un recipiente di vetro, quadrato o rettangolare, con il bordo alto circa 10 centimetri
  2. Una zolla di terra con erba verde presa dal nostro giardino
  3. Alcune uova di quaglia
  4. Colori naturali per le uova
  5. Acqua a temperatura ambiente
  • Eco-centrotavola: il procedimento

Prima di tutto cuociamo le uova di quaglia in un pentolino di acqua bollente, finché non saranno diventate sode.

Una volta raffreddate, iniziamo a colorarle con i colori naturali ottenuti da caffé, spinaci ed altri prodotti naturali.

Quando il colore si sarà fissato sulle uova e la loro superficie sarà asciutta, mettiamole da parte in frigorifero.

Il resto del centrotavola sarà preparato pochi minuti prima dell'arrivo degli ospiti di Pasqua, per non danneggiare l’erba.

  • Eco-centrotavola: il terreno naturale

Prendiamo il contenitore di vetro e poniamo dentro di esso un centimetro di acqua a temperatura ambiente.

Poi usciamo in giardino e con uno strumento adatto scaviamo una zolla di terra delle dimensioni del nostro recipiente: scaviamo bene, fino a prendere anche le radici dell'erba e non solo la superficie.

Poniamo la zolla nel contenitore e poi disponiamo il tutto in mezzo al tavolo.

  • Eco-centrotavola: gli ultimi tocchi

Prendiamo le uova e mettiamole sparse sulla zolla d’erba: andranno a ricordare il gioco delle uova di Pasqua nascoste in giardino.

Il centrotavola sarà "assalito" subito dagli ospiti perché le uova di quaglia, accompagnate da qualche tocchetto di formaggio, sono un ottimo antipasto, per questo prevediamone una certa quantità per decorare di nuovo il nostro centrotavola.

Alla fine del pranzo, la zolla di terra potrà tornare al suo posto e non avremo quindi un centrotavola usa-e-getta, ma una decorazione sostenibile e originale.

Foto © Subbotina Anna - Fotolia.com

 

Tipsby Dea

Menu di Pasqua

Anche a Pasqua scegliamo prodotti di stagione per la nostra tavola: con l'arrivo della primavera la varietà sarà tale che avremo l'imbarazzo della scenta nella preparazione del menu.