Come risparmiare energia con il menu della vigilia di Natale

Guida Guida

Scegliere un menu per la Vigilia di Natale sostenibile e delizioso

State già pensando al menu per la Vigilia di Natale? Fermiamoci un attimo a riflettere sulle implicazioni ambientali della scelta del menu per le feste, troviamo le varianti green al classico cenone!

Come da tradizione, la cena della Vigilia di Natale prevede pesce, in tutta l'Italia. Se seguite questa usanza, la scelta del pesce è molto importante per essere sostenibili anche sulla tavola di Natale.

Pesce per il menu della Vigilia, ma sostenibile

Un piatto diffuso per la Vigilia è la pasta al tonno, preparata con tonno fresco. Il tonno è un prodotto "sotto accusa" poiché alcune varianti sono importate dall'altra parte del mondo e il tonno rosso è in via di estinzione per l'uso spropositato che se ne sta facendo, soprattutto negli ultimi anni con la diffusione mondiale del consumo di sushi al tonno rosso.

L'alternativa sostenibile al pesce più classico della cena di Natale è il pesce azzurro italiano. Il pesce azzurro viene considerato un pesce povero, a torto, poiché può garantire una resa ottima e sapori deliziosi, sia con le preparazioni più semplici che con i piatti complessi.

Il pesce azzurro italiano si può considerare sostenibile sia per la provenienza geografica, limitata al nostro Paese, sia perché è ancora disponibile in grandi quantità, non è insomma a rischio estinzione.

Inoltre un vantaggio non trascurabile, soprattutto di questi tempi, è il prezzo del pesce azzurro, certamente più contenuto di altre specialità internazionali. Questo vantaggio risulterà maggiore se pensiamo a tutti gli invitati di una grande cena della Vigilia: riduciamo il prezzo pro-capite in modo decisivo!

Piatti vegetariani, salute e gusto

Sempre per la Vigilia, creiamo piatti di stagione con le verdure, per un menu classico ma con tocchi innovativi: la disponibilità della stagione fredda è talmente ampia che possiamo realizzare una serie di antipasti vegetariani in grado di incontrare il gusto e le esigenze di tutti.

Prodotti locali e rigorosamente invernali consentiranno alla nostra cena di essere davvero sostenibile, con un'attenzione particolare alla leggerezza, visto il periodo intenso dal punto di vista gastronomico.

I vini per la cena della Vigilia

Per brindare alle feste, scegliamo vini biologici e locali, l'ideale per l'accostamento con verdure della zona e di stagione: lasciamoci consigliare dagli esperti e dai vinificatori locali, sapranno guidarci al meglio!

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Ecologia e ambiente
SEGUICI