Come risparmiare carta ed energia con stampanti e fotocopiatrici

Guida Guida

Alcuni consigli utili per risparmiare energia, carta ed inchiostro in ufficio. Scopri come consumare per carta e inchiostro!

Alcuni consigli utili per risparmiare energia, carta ed inchiostro in ufficio. Scopri come consumare per carta e inchiostro!

Per quanto nel tuo ufficio siano presenti fotocopiatrici, fax e stampanti di ultima generazione, che rispettano l’ambiente riducendo i consumi di carta e inchiostro, è sempre opportuno usarli in maniera intelligente e all’insegna del risparmio energetico evitando di accenderli quando non è necessario.

Le stampanti laser si scaldano ad ogni invio di un file, quindi è bene programmarne l’uso e mandare in stampa più documenti in sequenza piuttosto che stamparne uno alla volta.

Ovviamente cerca di non stampare ciò che puoi consultare direttamente sullo schermo: è inutile stampare, ad esempio, tutte le e-mail che ricevi o invii, sprecheresti solo un sacco di carta. Cerca sempre di riutilizzare il lato non stampato dei fogli per prendere appunti o stampare documenti non ufficiali, in questo modo sfrutterai al massimo la carta a disposizione: per tale motivo è sempre meglio prediligere la stampa fronte e retro dei documenti scegliendo magari anche la modalità di stampa “bozza” per risparmiare inchiostro.

Una soluzione molto ecologica per risparmiare inchiostro consiste nell’usare l’Ecofont, scaricando il programma da internet: il carattere “bucherellato” ti consente di usare il 20% in meno di inchiostro lasciando il testo comunque leggibile perché i forellini, nel testo di dimensioni normali, sono praticamente invisibili.

Esistono poi cartucce ecologiche solide che contengono inchiostro biologico di soia: si tratta di blocchetti che si consumano progressivamente senza lasciare involucri da smaltire. E’ sempre poi una buona abitudine  riempire le cartucce finite con nuovo inchiostro in questo modo, oltre a risparmiare in plastica e costi energetici per produrre nuovi involucri,  risparmierai soldi.

Se sei in procinto di acquistare una nuova stampante o fotocopiatrice prediligi un modello multifunzione, che comprende cioè in un unico apparecchio stampante, scanner e fotocopiatrice così userai una sola spina della corrente.

Prediligi poi apparecchi dotati di filtri speciali per trattenere ozono e particelle sottili che si disperdono nell’aria: infatti le stampanti e le fotocopiatrici con tecnologia laser liberano microparticelle volatili nocive per il sistema respiratorio. Ecco perché è buona norma collocare tali dispositivi lontano dalle postazioni di lavoro, se non addirittura in un altro locale dove vi è la possibilità di un facile e veloce ricambio d’aria.


Foto © Vladimir Mucibabic - Fotolia.com

Marchio Energy Star

Prediligi apparecchiature d’’ufficio che presentano il marchio Energy Star, la certificazione europea di efficienza energetica.

 

Ecologia e ambiente
SEGUICI