Come favorire la mobilità sostenibile guidando un’auto elettrica

Guida Guida

Ideale per la città e per percorsi brevi, l’auto elettrica offre il vantaggio di non inquinare l’ambiente: un valido esempio di mobilità ecosostenibile. 

Ideale per la città e per percorsi brevi, l’auto elettrica offre il vantaggio di non inquinare l’ambiente: un valido esempio di mobilità ecosostenibile. 
Ti potrebbero interessare

Sul piano ambientale le macchine elettriche hanno davvero molti vantaggi da offrire perché non essendo alimentate con il carburante non emettono sostanze inquinanti: se tutti noi usassimo veicoli elettrici le nostre città sarebbero completamente libere dall’inquinamento.

Altro vantaggio notevole delle auto elettriche è rappresentato dall’assenza di rumore: a differenza delle auto tradizionali con motore endotermico, il motore elettrico è caratterizzato da una grande semplicità costruttiva che non richiede un’eccessiva manutenzione e una maggiore efficienza.

Il motore elettrico è fatto di pochi pezzi a differenza delle migliaia di un motore a combustione interna e inoltre è stato calcolato che può funzionare per 30 anni,  12 ore al giorno,  senza richiedere particolari attenzioni.

Il motore di queste vetture ha una caratteristica unica e cioè di funzionare anche come generatore: in pratica nelle frenate e nelle decelerazioni anziché dissipare l’energia accumulata la usa per ricaricare le batterie.

Visti i numerosi vantaggi offerti dalle auto elettriche sorge spontaneo domandarsi perché mai continuiamo a produrre e guidare vetture dotate di motori rumorosi e inquinanti: la risposta sta nel fatto che la batteria garantisce un autonomia scarsa alla vettura, infatti con un’auto elettrica di rado si superano i 150 km di percorrenza e in più i tempi di ricarica della batteria richiedono ore.

Ad esempio con la presa di casa, che ha una potenza limitata, una ricarica completa può richiedere anche 8 ore mentre se si ricorre alla ricarica veloce tramite l’apposita infrastruttura, si può scendere a due o tre ore di attesa.

Per quanto riguarda i costi i veicoli elettrici godono di premi assicurativi tasse ridotte e incentivi sull’acquisto anche se nel complesso sono ancora piuttosto costosi da comprare.

Dunque l’auto elettrica presenta luci e ombre e nel suo complesso per ora risulta essere un veicolo adatto per contesti urbani e per brevi tragitti anche se per il futuro si attendono interessanti sviluppi.

Foto © Petair - Fotolia.com

Guida elettrica

La guida di un'auto elettrica è piacevole e naturale: si rimane colpiti subito dal silenzio e dalla spinta del motore appena si preme acceleratore.
 

Ecologia e ambiente
SEGUICI