Water Bench, la panchina raccogli-acqua

Guida Guida

Arriva Water Bench, la panchina da esterni in grado di raccogliere l’acqua piovana e riciclarla per annaffiare giardini ed aiuole durante i periodi di siccità. 

Raccogliere l’acqua piovana e poterla riciclare grazie ad una panchina: è la geniale idea che sta alla base del progetto Water Bench nato per volere dei laboratori Bmw e del Guggenheim Lab su iniziativa della società di architetti Mars Architects con sede a Shanghai.

La panchina Water Bench, che significa appunto “raccogli-pioggia”, è simile ad un divanetto di pelle ed è munita di speciali bottoni, che nascondono delle valvole in grado di aprirsi e accogliere l’acqua piovana.

La Water Bench si trasforma così in una sorta di grande contenitore di acqua piovana e la conserva per riutilizzarla successivamente soprattutto durante i periodi di siccità per irrigare campi e giardini.

La panchina è infatti collegata a una pompa, una specie di tubo simile alle canne che si usano per annaffiare i giardino, con cui è possibile ad esempio irrigare l’aiuola posta accanto alla panchina stessa.

La Water Bench è destinata ad essere impiegata soprattutto in quei Paesi soggetti ad alluvioni e fenomeni monsonici ma che poi devono fare i conti con lunghi periodi di siccità: non a caso le prime Water Bench sono state installate la scorsa estate a Mumbai, durante la stagione delle piogge in una decina di parchi, rivelandosi un vero successo.

Sono state progettate tre tipologie differenti di Water Bench a seconda del terreno e della situazione in cui questa panchina da esterni viene collocata.

La versione più completa e capiente è costituita da due panchine, una più in superficie e una speculare, infossata nel terreno: questa panchina è in grado di raccogliere fino a 1.800 litri di acqua a patto però che si scavi una buca profonda un metro per accogliere la seconda panchina.

La seconda tipologia di Water Bench può contenere fino a 500 litri di acqua e va ancorata al terreno, mentre il terzo tipo, di uguale portata alla seconda, può semplicemente essere appoggiata e dunque risulta ideale su marciapiedi o ai lati di strade e vialetti.

Nella foto la panchina Water Bench

Acqua non potabile

L’acqua piovana raccolta dalle Water Bench non è mai potabile e deve essere esclusivamente usata per annaffiare aiuole e i giardini.
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Ecologia e ambiente
SEGUICI