La sessualità del bambino: la fase fallica

Video Video
Ti potrebbero interessare
La sessuologa ci spiega in cosa consiste la cosiddetta "fase fallica" nello sviluppo psicosessuale dei bambini: ecco come affrontarla nel modo corretto.

Freud la chiamava "fase fallica" ed è la fase dello sviluppo psicosessuale che interessa i bambini dai 3 ai 6 anni d'età. E' proprio in questa fascia d'età che i bambini e le bambine, a volte in modo completamente casuale, scoprono il piacere derivante dal toccarsi il pene o il clitoride.

Non si tratta di comportamenti sconvenienti: per i bambini, infatti, altro non è che un'esperienza sensoriale. Il ruolo di genitori è quello di insegnare al bambino (che ancora non ha sviluppato il senso del pudore) che non è vietato toccarsi, ma che è qualcosa che non si fa davanti agli altri. 

CREDITS

Autore
Valentina Mele

Grafico
Antonio Viola

Voice Over
Laura Merli

Esperto
Dott.ssa Nada Loffredi

Genitori e bambini
SEGUICI