Ricette per bambini

Come preparare i biscotti dita della strega per Halloween

  • Difficoltà

    facile

  • Categoria

    Dolci

  • Tempo preparazione

    10 min

  • Tempo cottura

    15 min

  • Tempo totale

    25 min

  • Cucina

    italiana

  • Cottura

    al forno

Per la notte più tenebrosa dell’anno può essere divertente preparare insieme ai bambini degli spaventosi dolcetti a tema. Ecco allora la ricetta dei biscotti a forma di dita di strega.

Per la notte più tenebrosa dell’anno può essere divertente preparare insieme ai bambini degli spaventosi dolcetti a tema. Ecco allora la ricetta dei biscotti a forma di dita di strega.

Sarà forse perché rappresenta un modo divertente per esorcizzare la paura dei mostri, del buioi o dei fantasmi, ma Halloween, si sa, ai bambini piace tantissimo.

Ecco allora che un’idea simpatica può essere quella di coinvolgerli nella preparazione di spaventosi dolcetti a tema.

Niente ricette troppo complicate, però, l’ideale è optare per qualcosa di semplice ma allo stesso tempo di grande effetto, come i sinistri biscotti a forma di dita di strega.

I bimbi si divertiranno un mondo a prepararli e il risultato finale... lascerà tutti a bocca aperta!

Ingredienti

  • 250 gr di farina
  • 125 gr di burro
  • 100 gr di zucchero
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 uovo
  • Un pizzico di lievito per dolci
  • Mandorle spellate

Procedimento

Preparate la frolla unendo in una ciotola la farina, lo zucchero, la vanillina e il lievito. Quindi procedete aggiungendo il burro a cubetti, ricordandovi che deve essere freddo e che quindi è utile tenerlo in frigo fino all’ultimo secondo. Cominciate a lavorare l’impasto con la punta delle dita: in genere questa è un’attività che piace molto ai bambini, cui sembrerà di giocare con la sabbia bagnata! Una volta ottenuto un composto bricioloso, aggiungete l’uovo e continuate ad impastare fino a ottenere una palla liscia e omogenea. Se vedete che è troppo morbida per essere stesa, potete lasciarla in frigo un’oretta prima di procedere.

Dall’impasto ricavate delle palline e lavoratele poi con le mani fino ad ottenere dei bastoncini della lunghezza di un dito. Sagomate le nocche della dita assottigliano la parte prima e dopo la nocca, quindi, con un coltello (questa è una parte che spetta solo a mamma e papà) praticate delle piccole incisioni che somiglino alle pieghe della pelle.

… E dato che le streghe hanno sempre delle unghiacce spaventose, posizionate su ogni estremità una mandorla, facendo una piccola pressione.

Infornate a 180 gradi per circa 15/20 minuti; il tempo di cottura varia a secondo dello spessore di ciascun biscotto, per cui è sempre meglio controllare!

Che ve ne pare? Non sono spaventosamente deliziosi?!

 © tataks - Fotolia.com