Ryan Reynolds: la storia e le storie d'amore (da Scarlett a Blake)

Notizia Notizia

L'infanzia, la carriera, l'amore: tutto quello che avresti voluto sapere su Ryan Reynolds. 

Ti potrebbero interessare

Lo conosciamo tutti per Deadpool, qualcuno lo ricorda nel film su Wolverine e in qualche commedia romantica, per altri è soltanto il marito di Blake Lively. Attore, comico, sceneggiatore e produttore cinematrografico, per diventare l'uomo che è oggi Ryan Reynolds ne ha dovuta fare di strada. Ripercorriamola insieme a ritroso, partendo dalle sue origini canadesi.

L'infanzia in Canada

Nasce a Vancouver, il 23 ottobre del 1976, da una famiglia cattolica di origini irlandesi. È l'ultimo di quattro fratelli, che fanno tutti i poliziotti. Suo padre è un commerciante, sua madre una commessa, lui lavora in un negozio di frutta e verdura, ma vorrebbe qualcosa di più. Gli piace sognare in grande, crede in sé e sa che potrà riuscire a ottenere ciò che desidera. A 15 anni lascia il Canada per trasferirsi in Florida.

Quando Reynolds fu bocciato al corso di arte drammatica

Il suo è un timido esordio: viene scritturato per la serie TV Fifteen, nel periodo compreso fra il 1991 e il 1993. Ryan Reynolds viene bocciato al corso di arte drammatica che stava frequentando in Florida: decide così di trasferirsi a Los Angeles, sperando nel salto di qualità.

Gli esordi di Ryan in TV

La sua gavetta continuò per diversi anni nel mondo della televisione, con ruoli minori in serie quali Oltre i limiti, del 1995, Marshal, del 1995, e X-Files, del 1996. Nel 1997 diventa protagonista della serie Due ragazzi e una ragazza che negli Stati Uniti ebbe un certo successo. Il cinema era a un passo dal diventare realtà.

Ryan fa colpo al cinema in Maial College (oltre al fisico c'è di più)

L'anno del colpaccio è il 2002, quando Ryan Reynolds recita nella commedia demenziale Maial College, alla quale seguirà l'anno successivo Matrimonio impossibile, al fianco di Michael Douglas.

Ryan Reynolds: i film più belli

Da quel momento, la sua carriera di attore è un crescendo continuo:

  • nel 2004 recita la parte di Hannibal King in Blade: Trinity, capitolo conclusivo di una trilogia della Marvel;
  • nel 2005 lo troviamo nel remake del cult Amityville Horror;
  • nel 2006 è al fianco di Ben Affleck in Smockin' Aces;
  • nel 2007 in Un segreto tra di noi con Julia Roberts;
  • nel 2009 in Ricatto d'amore con Sandra Bullock;

I ruoli che hanno segnato ancora di più il suo successo cinematografico sono stati quelli di Lanterna Verde, film del 2011, e quello di Deadpool, un personaggio che, anche in relazione alla sua irresistibile ironia, ha contribuito notevolmente ad accrescere la fama dell'attore.

Il flirt con Alanis Morisette

Che ne è invece della vita privata del bell'attore? Ci sono state diverse storie importanti nel corso degli anni: la prima è stata quella con la cantante Alanis Morisette, durata dal 2002 al 2007. La cantante canadese ha dichiarato di aver dedicato l'album Flavors of Entanglement alla fine della loro storia d'amore.

Il matrimonio con Scarlett Johansson

Il 27 settembre del 2008 Ryan Reynolds ha sposato la bellissima Scarlett Johansson, dopo un fidanzamento che era stato annunciato solo nel maggio dello stesso anno. La separazione arriva due anni dopo e i due firmano il divorzio il 14 dicembre del 2010.

Galeotto fu Lanterna Verde: l'incontro con Blake Lively

Fu proprio sul set di Lanterna Verde che Ryan Reynolds incontrò la donna della sua vita, l'attrice Blake Lively, classe 1987. I due si sono sposati il 9 settembre del 2012.

Blake Lively e Ryan Reynolds: la storia d'amore più importante

Dall'amore tra i due sono nate tre splendide figlie: James, il 16 dicembre 2014, Inez, il 30 settembre 2016 e una terza figlia, nata nel 2019, in gran segreto. Che la terza storia d'amore sia quella giusta? Abbiamo già gli occhi incollatti sullo schermo per sapere come andrà a finire!

Hobby e tempo libero
SEGUICI