Maria Grazia Cucinotta: «La quarantena mi ha ridato una vita»

Video Video
Ti potrebbero interessare
L'amatissima attrice siciliana racconta a DeAbyDay come trascorre le sue giornate al tempo del coronavirus.

«La quarantena non mi ha cambiato la vita, mi ha ridato una vita». I grandi occhi scuri di Maria Grazia Cucinotta si fanno più dolci ed espressivi quando racconta gli effetti positivi dell'isolamento assieme ai suoi cari: «Prima non avevo mai avuto tutto questo tempo per stare a casa, vivere la famiglia, fare tutte quelle cose che non avevo mai avuto il tempo di fare e che continuavo a rinviare. Certo, all'inizio per me non è stato facile. Io che sono abituata a viaggiare e non sto mai ferma».

Svegliarsi al mattino, non avere l'ansia delle scadenze del tempo che passa ma avere una giornata intera a disposizione... è una cosa che quasi può fare paura. Poi ci si abitua abbastanza presto: «Riesco a fare tutte quelle cose che non ho mai avuto il tempo di fare - racconta Maria Grazia - dallo svuotare gli armadi al ritrovare quelle cose che avevo messo da parte e che non riuscivi a finire. Ho ricominciato a scrivere, ho ripreso in mano libri che non avevo mai terminato. Mi sono riappropriata di quelle piccole cose importanti che mi rendono felice».

CREDITS

Interviste raccolte da Luca Dellisanti

Hobby e tempo libero
SEGUICI