Come creare dei vasi fai da te per le piante grasse

Guida Guida

Basta un semplice contenitore di latta per creare dei bellissimi vasi fai da te per piante grasse. Ecco come realizzarli.

Sono bellissime, sono facili da gestire e possono essere mantenute anche da chi non ha esattamente il pollice verde: le piante grasse sono la soluzione ideale per chi vuole portare un po' di verde in casa ma non è in grado di prendersi cura delle piante nel modo giusto.

Sono il massimo perché non richiedono particolari cure e attenzioni, ma per arredare come si deve ogni angolo della casa perché non impegnarsi almeno nella scelta di un bel vaso? In commercio se ne trovano di tutti i tipi, ma per dare un tocco davvero personale alla vostra dimora potrete cimentarvi nella realizzazione di vasi fai da te: alcuni sono facilissimi da creare e sono davvero originali.

In questa guida proviamo a spiegarvi come creare un vaso fai da te per piante grasse con dei vecchi contenitori di latta.

vasetti cactus

Vasi fai da te per piante grasse: come realizzarli con una latta!

Cosa ti serve:

  • Un vecchio contenitore di latta
  • Vernice spray
  • Un cacciavite
  • Argilla espansa
  • Terriccio

n.1 Prendete una vecchia latta che non vi serve più e che pensavate di buttar via, eliminate l’etichetta che di solito l’avvolge e cominciate a decorarla a vostro piacimento. Se avete fantasia, lasciatevi trascinare dal mood del momento e con l’aiuto di una bomboletta di vernice spray cominciate a colorarla come più vi piace.

n.2 In alternativa, potete sempre prendere ispirazione da uno dei tanti tutorial che si trovano su Youtube oppure, se non avete voglia di decorarla, acquistatene una vintage nei mercatini, il risultato sarà bellissimo.

n.3 Una volta pronto quello che di fatto sarà il vaso per le vostre piante grasse, potete occuparvi dell’interno della latta. Tutto quello che dovete fare è forare, con l’aiuto di un cacciavite, la base del vostro contenitore: questi piccoli fori faranno in modo che l’acqua non si depositi sul fondo mettendo a dura prova la salute delle radici.

n.4 A questo punto potete inserire all’interno del vostro vaso un po’ di argilla espansa e del terriccio e poi posizionare la vostra pianta grassa.

Facile, no?

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Hobby e tempo libero
SEGUICI