10 film di animazione per adulti

Classifica Classifica

Non è vero che i film di animazione sono solo per i bambini! Ecco 10 titoli pensati per gli adulti che vale la pena rivedere.  

Nell’immaginario comune sono quelle pellicole adatte solo ai più piccini, cartoni animati pensati per un pubblico giovanissimo e che solitamente finiscono per annoiare i più grandi, ma in realtà esistono dei film di animazione adatti agli adulti che sono in grado di catalizzare la loro attenzione e di appassionarli trattando anche tematiche importanti.

Alcuni fanno riflettere, altri strappano un sorriso, altri fanno emozionare: sono diversi i film di animazione che in questi anni, per un motivo o per un altro, hanno fatto parlare di sé e che vale la pena rivedere.

Da Persepolis a Valzer con Bashir: ecco 10 tra i più bei film di animazione per adulti da vedere ancora una volta!

10. Fuoco e ghiaccio

Film di animazione americano, uscito nel 1983, “Fuoco e Ghiaccio” che racconta la storia di una guerra nata con l’obiettivo di ottenere la conquista del mondo. Protagonista la regina Juliana e il figlio Nekron che vivono al nord e governano il territorio dal “Picco di Ghiaccio” e che cercano di dominare anche la “Torre del Fuoco”, comandata dal re Jarol.

9. La tomba per le lucciole

Considerato un vero e proprio capolavoro “La tomba per le lucciole” che descrive gli orrori della seconda guerra mondiale attraverso gli occhi di due fratelli giapponesi. Un film triste e molto forte.

8. Persepolis

Candidato addirittura all’Oscar, “Persepolis”, il film di animazione del 2007 che ha convinto critica e pubblico e che affronta temi importanti come la dittatura, la violenza e la guerra. Attraverso le vicende della protagonista, Marjane, vengono infatti raccontati quegli anni bui in cui il fondamentalismo islamico ha preso il potere in Iran infrangendo i sogni di un intero popolo.

7. Fritz il gatto

Tratto dal celebre fumetto di Robert Crumb, “Fritz il gatto” è balzato agli onori della cronaca per essere stato il primo cartone animato vietato ai minori. Il protagonista è il gatto Fritz che coinvolge, tre gattine, e un gruppo di animali sotto effetto di stupefacenti in un’avventura amorosa di gruppo… non stupisce come mai abbia fatto tanto scalpore negli anni ’70.

6. Paprika

Film di animazione giapponese “Paprika” che ha come protagonista la psicoanalista Atsuko, detta Paprika. Lei viene a conoscenza di un nuovo metodo per curare i problemi dell’io entrando nel subconscio dei proprio pazienti e decide presto di metterlo in pratica.

5. Valzer con Bashir

Molto forte anche “Valzer con Bashir”, pellicola che racconta con grande realismo la guerra che ha coinvolto il Libano degli anni ’80 e che poi ha portato al celebre massacro di Sabra e Shatila che ha causato la morte di oltre 700 persone.

4. Il pianeta selvaggio

È del 1973 “Il pianeta selvaggio”, film di animazione di fantascienza che narra le vicende che si svolgono sul pianeta Ygam, abitato dai Draag, popolo di giganti, e dagli Oms, uomini minuscoli, schiavizzati e sottomessi.

 

3. La collina dei conigli

Censurato per alcune scene di violenza, “La collina dei conigli” che racconta la storia di Quintilio, un coniglio con dei poteri premonitori che scorge all’orizzonte nuovi pericoli e spinge la colonia in cui vive a fuggire via. Durante la fuga non mancano brutte sorprese e colpi di scena…è un film d’animazione molto coinvolgente.

2. It’s Such a Beautiful Day

Più recente “It’s such a beautiful day”, film del 2012 che ha come protagonista Bill, un uomo la cui salute psichica è messa a dura prova da una brutta malattia e che si ritrova a fare i conti con le sue fragilità.

1. Anomalisa

Ha avuto un grandissimo successo anche il film di animazione “Anomalisa” il cui protagonista è Michael Stone, un uomo in cerca di se stesso che durante una conferenza a Cincinnati rimane affascinato da una strana voce che scopre essere di Lisa Hesselman, una donna dai modi gentili con la quale trascorrerà poi la notte. Al risveglio però il protagonista realizza che la voce della donna che l’aveva tanto colpito non è più la stessa e questa cosa lo getta nella più totale confusione…

Foto d'apertura: bernardbodo / 123RF Archivio Fotografico

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Hobby e tempo libero
SEGUICI