Giuliano Sangiorgi e i Negramaro: «Con il nuovo album torniamo al Contatto»

Notizia Notizia

La band salentina torna con un nuovo concept album dal titolo “Contatto”. Ecco tutto quello che c'è da sapere!  

I Negramaro tornano a tre anni di distanza da “Amore che torni” con un nuovo progetto musicale dal titolo contatto “Contatto”, concept album – come definito dal gruppo di Giuliano Sangiorgi – la cui lavorazione è iniziata prima dello scoppio della pandemia.

“Contatto ha più di un anno di scrittura. Questa parola è diventata oggi la più importante e ambita del mondo", dichiara il frontman della band -. "L’avevo usata più di un anno fa per raccontare un po’ quello che stava succedendo nell’era digitale, poiché questo termine ha dentro di sé la fisicità che si stava un po’ perdendo con le chat e con gli scambi digitali. In questi mesi questa parola ha fatto un triplo salto e ha avuto lati nuovi: è la parola più sognata dalle persone oggi”.

Giuliano Sangiorgi ricorda anche i giorni del lockdown di marzo e aprile: “Durante il lockdown ci siamo spaventati, io non sognavo più ad esempio. La lavorazione dell’album si era interrotta. Un giorno però Ermanno nella nostra chat interna mi ha spronato a ricominciare e a recuperare i pezzi del disco per mettere insieme questo lavoro e finalizzarlo. Mi sono messo sotto e ho pensato che il titolo ce l’avevamo sotto gli occhi ed era la parola più ambita del pianeta: "Contatto”. Il nuovo album dei Negramaro arriva in un momento difficile per la musica che sta subendo lo stop ai concerti: "Io non credo che la musica sarà questa - dichiara sempre Sangiorgi- e che i concerti saranno questi, se fra dieci anni saremo ancora così io cambio mestiere e canto per mia figlia".

Giuliano Sangiorgi: "Le canzoni sono politica"

“È il mio album dell’immaturità", aggiunge il leader della band, presentando il progetto alla stampa. "Siccome non posso rispondere ai post sui social quando mi attaccano sul mio pensiero politico, quando ad esempio mi espongo per i bambini che muoiono in mare, penso che i miei post su Facebook siano le mie canzoni. Chi mi vuole rispondere sui temi che affronto, che tratto attraverso le mie canzoni, lo faccia a sua volta attraverso la musica. Le mie canzoni sono politica. I commenti sui social network - continua - sono diventati armi e, in quanto armi, li odio. È la musica il posto dove voglio dire la mia, un cantante deve dire ciò in cui crede e penso che questo sia il nostro "lungo post". Ho 40 anni, sono stanco di dire le cose in maniera edulcorata, tanto l’educazione non esiste più”.

Contatto è un album che affronta in musica temi di profonda attualità, come nel caso di ’Noi resteremo in piedi’ in cui sono state campionate le voci dei manifestanti durante le proteste del movimento Black lives matter o ’Devi solo ballare’, brano scritto da Sangiorgi per sua figlia - per accompagnarla in questo momento delicato -, ma in realtà dedicato a tutti i bambini del mondo. "È un modo per dire: alle cose brutte ci pensiamo noi, voi pensate solo a ballare. Dobbiamo resistere per arrivare al contatto. Mia figlia deve amare e non avere diffidenza degli altri, spero che i bambini in futuro riusciranno a dimenticare la mascherina, niente ha senso se non si sta insieme".

In Contatto omaggi a Lucio Dalla e al Maestro Ennio Morricone

Contatto è anche il singolo che anticipa le dodici tracce di un album, in uscita per Sugar Music dal titolo omonimo, che contiene anche due grossi omaggi a due artisti della musica italiana come Lucio Dalla ed Ennio Morricone. Nel brano “Terra di Nessuno” viene citata “Anna e Marco” e uno dei tipici vocalizzi di Dalla; in “Dalle mie parti invece” la coda orchestrale è ispirata alle atmosfere dei film di Sergio Leone.

L'album sarà presentato anche in radiovisione su RTL 102.5 (canale 36 DTT e 736 di Sky), in streaming su RTL.IT e sulla APP della radio nel programma "Suite 102.5 Prime Time Live" lunedì 16 novembre alle ore 21.00: nel corso della serata la band potrà interagire con i fan e con i conduttori Laura Ghislandi e Gigio D'Ambrosio.

Hobby e tempo libero
SEGUICI