Tempo Libero

10 libri da leggere prima dei 30 anni

Da 1984 di George Orwell a Se questo è un uomo di Primo Levi fino a Lolita di Vladimir Nabokov: la nostra top ten.

Da 1984 di George Orwell a Se questo è un uomo di Primo Levi fino a Lolita di Vladimir Nabokov: la nostra top ten.

La Divina Commedia e I Promessi Sposi: due libri classici (e monumentali) della nostra letteratura con cui in tanti hanno avuto a che fare da ragazzi. Detto che un buon libro fa bene sempre e comunque, a prescindere dall’età, ci sono alcune opere che non solo andrebbero lette una volta nella vita, ma che sarebbe meglio leggere prima dei 30 anni. Ecco i libri consigliati da DeAbyDay.

1. 1984

1984

La fattoria degli animali o 1984? Con George Orwell si cade sempre in piedi, ma scegliamo il secondo romanzo, ambientato in un futuro distopico (per noi passato da un pezzo) in cui il mondo è diviso in tre grandi nazioni in guerra e dove tutto è controllato dall’onnipresente Grande Fratello, che punisce chiunque manifesti anche solo un accenno di ribellione.

2. Cime tempestose

cime tempestose

Nella formazione di un under 30 (e più in generale tra i libri da leggere nella vita) non può mancare un classico della letteratura inglese come Cime tempestose, che narra la distruttiva storia d’amore tra Heathcliff e Catherine. In alternativa all’unico romanzo di Emily Brontë, pubblicato nel 1847 con lo pseudonimo di Ellis Bell, si può optare per Orgoglio e pregiudizio di Jane Austen.

3. Il giovane Holden

giovane holden

Nella top ten dei romanzi da leggere figura sicuramente Il giovane Holden, che racconta le avventure di un adolescente in fuga dal collegio per tornare a New York. Scritto da J. D. Salinger, questo romanzo di formazione riscosse un'enorme popolarità fin dalla sua pubblicazione, nel 1951, diventando poi “semplicemente” un classico della letteratura americana.

4. Se questo è un uomo

se questo è un uomo

Testimonianza autentica di una delle pagine più nere e crudeli della storia dell'umanità, Se questo è un uomo racconta le condizioni di (non) vita dei prigionieri dei campi di concentramento nazisti. Scritto da Primo Levi, ebreo sopravvissuto ad Auschwitz e al lager satellite di Monowitz, questo memoriale va assolutamente letto prima dei 30 anni.

5. Anna Karenina

karenina

Così come prima dei 30 è “obbligatorio” aver letto almeno un grande classico inglese, bisognerebbe anche leggere qualcosa di russo, tra Tolstoj e Dostoevskij. La scelta cade sul primo e in particolare sul capolavoro del realismo Anna Karenina che, ambientato nel mondo dell’aristocrazia e costruito attorno a un amore adultero, è un mirabile spaccato della società russa dell’Ottocento.

6. Sulla strada

sulla strada

Il viaggio come metafora di libertà e di conoscenza, ma anche di ribellione verso la società. Basato su una serie di viaggi in automobile attraverso gli Stati Uniti fatti insieme all’amico Neal Cassady, Sulla strada di Jack Kerouac è un romanzo generazionale che non può proprio mancare in una lista di libri per ragazzi.

7. Il grande Gatsby

Il grande Gatsby

Tra i libri da leggere nella vita almeno una volta, e preferibilmente prima di compiere 30 anni, inseriamo poi il Il grande Gatsby di Francis Scott Fitzgerald. Un giovane uomo misterioso, un amore impossibile, feste sfarzose ai tempi dei proibizionismo, miti e contraddizioni del sogno americano, che si avvia sul viale del tramonto: da questo libro sono stati tratti film notevoli, ma niente eguaglia il piacere di sfogliarne le pagine.

8. Siddhartha

Siddhartha

Prima dei 30 anni bisognerebbe leggere anche Siddhartha di Herman Hesse, romanzo sulla scoperta di sé stessi (il titolo significa letteralmente “Colui che ha scoperto il significato dell’esistenza”) pubblicato nel 1922 e ispirato liberamente alla vicenda biografica del Buddha.

9. I dolori del giovane Werther

giovane Werther

Tra i libri da leggere assolutamente, meglio se prima dei 30 anni, c’è anche questa opera di Goethe: I dolori del giovane Werther è un capolavoro della letteratura e un racconto di autodistruzione che affronta la più antica e malattia dell’uomo, l’amore.

10. Lolita

lolita

Tra le pubblicazioni che hanno caratterizzato il Novecento e che proprio non possono mancare nella libreria di un Under 30 c’è anche questo famoso romanzo di Vladimir Nabokov: lo scabroso Lolita narra la passione malata di un professore per la figlia dodicenne della sua padrona di casa e per un breve tempo moglie.

Foto: Vadim Georgiev@123rf.com