Tempo Libero

Matilda de Angelis: «La narrazione dell’essere sempre perfette ci ha rotto le scatole»

Giovane, talentuosa e controcorrente: Matilde de Angelis cocondurrà la prima serata del Festival di Sanremo 2021 con Amadeus e Fiorello. Una scelta che ci piace.

Giovane, talentuosa e controcorrente: Matilde de Angelis cocondurrà la prima serata del Festival di Sanremo 2021 con Amadeus e Fiorello. Una scelta che ci piace.

“Sono super contenta e emozionata di essere qui, la prima volta che ho visto il palco mi sono messa a piangere. Neanche di fronte a Nicole Kidman ho provato un’ansia del genere!”. Sono queste le prime parole di Matilda De Angelis, una delle attrici emergenti più interessanti del cinema italiano che stasera cocondurrà con Amadeus e Fiorello la prima serata del Festival di Sanremo 2021, appena arrivata a Sanremo.

Seppur giovanissima, Matilda ha già alle spalle diverse fiction e film di successo, dalla serie tv “Tutto può succedere” al film con Stefano Accorsi “Veloce come il vento” e soprattutto la partecipazione alla serie “The Undoing” con Nicole Kidman che le sta aprendo una carriera internazionale. E questa sera debutterà alla conduzione della prima serata del festival più complicato della storia – a causa dell’emergenza sanitaria, ça vas sans dire- con Amadeus e Fiorello, con il quale duetterà stasera. Ancora top secret è il nome del brano della performance della De Angelis. 

Matilda è giovane, piena di talento, controcorrente e sui suoi social promuove battaglie contro gli stereotipi, come la bellezza patinata a tutti i costi. Il post in cui si è mostrata col viso struccato e acne "in vista" ha fatto il giro del web.

Inutile girarci in torno: Matilda a Sanremo è una scelta che ci piace. Sarebbe stata forse perfetta per tutte e cinque le serate. L’attrice che ha studiato chitarra e violino e ha iniziato a suonare con il gruppo Rumba de Bodas è anche una cantante, quindi perfettamente integrata in una manifestazione musicale: “Ho fatto l’artista di strada – dichiara Matilda de Angelis, emozionata davanti ai tantissimi giornalisti in presenza e da remoto della Sala Stampa del Casinò di Sanremo - sono stata in vari festival per l’Europa quando avevo 16 anni soprattutto nel Regno Unito. Mi fa effetto essere a Sanremo perché ho un background più frikkettone

Il post virale di Matilde de Angelis

Matilda De Angelis ha recentemente fatto un post su Instagram, diventato poi virale, nel quale ha postato una sua foto del viso divorato dall’acne e commentato da lei con le parole “Ci sono cambiamenti che dobbiamo accettare. Sta a noi non farci paralizzare dalle nostre paure” diventando in qualche modo uno dei personaggi simbolo per lottare a favore delle diversità. “Nel mio quotidiano cerco sempre di battermi per un certo tipo di emancipazione femminile – commenta la De Angelis - soprattutto per il mio mestiere dove ci chiedono di essere sempre patinate e belle. Questa narrazione ci ha rotto le scatole. Il palco di Sanremo è una lettera d’amore all’arte e stasera vado per fare l’artista, porto quello che sono e la mia naturalezza. Mi sono esposta su quel tema perché è una cosa che fa parte di me e mi sembrava importante parlarne".

L’amore per la musica: gli inizi con i Rumba de Bodas

“Quando ho iniziato a recitare ho trovato qualcosa che mi appassionasse tanto quanto la musica e ho lavorato il più possibile per conquistarmi un posto ed essere all’altezza delle aspettative – afferma Matilda De Angelis - Ho dovuto mettere un po’ la musica da parte. Sto in qualche modo partecipando a Sanremo, anche se non in gara, quindi mi va benissimo esserci anche in questa veste, sono stata una cantante e la musica fa parte di me. Porterò entrambe le mie anime sul palco, quella di attrice e quella di musicista".

Con la band “Rumba de Bodas” l’attrice ha pubblicato due album “Karnaval fou” e “Super power”. Ha anche preso parte a due videoclip molto celebri: “Tutto qui accade” dei Negramaro e “Felicità Puttana” dei The Giornalisti, al fianco di Tommaso Paradiso.