Come godersi i film vincitori al Festival di Cannes

Guida Guida

E' partita l'edizione 2011 del Festival del Cinema di Cannes: appuntamento fondamentale per tutti gli amanti dei film. Ma come goderseli al meglio, e quali vedere? Ecco alcuni consigli.

E' partita l'edizione 2011 del Festival del Cinema di Cannes: appuntamento fondamentale per tutti gli amanti dei film. Ma come goderseli al meglio, e quali vedere? Ecco alcuni consigli.

Come tutti gli anni, è tornato il Festival del Cinema di Cannes, evento importantissimo per l’arte cinematografica e per il mondo dello spettacolo in generale. Quest’anno il presidente della giuria sarà Robert De Niro e nella selezione ufficiale ci sono registi come Moretti, Kaurismaki, Sorrentino e Malick. Ma noi, abbiamo visto i film che hanno precedentemente vinto il Leone d’Oro? Se no, ecco come organizzare una visione coi fiocchi.

Prendetevi un giorno pieno (quindi meglio la domenica), rilassatevi, preparate pop corn e bevande e posizionatevi sul divano. Se è un giorno di pioggia primaverile è perfetto, l’atmosfera sarà quella giusta. Ora spegnete i cellulari e pensate solo a godervi il film (o più di uno se ne avete voglia).

La scelta della pellicola è fondamentale:

- se amate il cinema italiano, le vostre opzioni sono La Stanza del figlio di Nanni Moretti, film drammatico e poetico premiato nel 2001; il famoso Padre Padrone dei fratelli Taviani, colonna del nostro cinema; Il caso Mattei (Rosi) e La classe operaio va in paradiso (Petri), ex equo nel 1972; e, per citare ancora i più famosi, Il Gattopardo di Visconti, La Dolce Vita di Fellini e Blow Up di Antonioni. Ve ne sono altri, una buona scelta sarebbe vederli tutti.

- per chi non ha ancora visto alcuni classici intramontabili, ci sono, tra gli altri, Taxi Driver di Scorsese, Pulp Fiction di Tarantino, M*A*S*H di Altman, Paris, Texas di Wim Wenders o Cuore Selvaggio di David Lynch.

Ma non è di certo la scelta che manca, tutti questi film sono parte della storia del cinema, e quindi meritano una o più visioni attente. La cosa più importante è goderseli a pieno con chi si ama, durante una giornata di relax e cultura.


 

Scorpacciata di film

Qui ne abbiamo citati solo alcuni, ma vale la pena di vederli tutti, quindi piano piano…

Hobby e tempo libero
SEGUICI