Fun People
Fun People

Anya Taylor-Joy: tutto sull'attrice che sta conquistando Hollywood

Regina degli scacchi, ma non solo. Attrice versatile, è la star del film The Menu e, prossimamente, lo sarà anche di Furiosa, prequel di Mad Max: Fury Road. Le cose da sapere su di lei.

Regina degli scacchi, ma non solo. Attrice versatile, è la star del film The Menu e, prossimamente, lo sarà anche di Furiosa, prequel di Mad Max: Fury Road. Le cose da sapere su di lei.

I suoi lineamenti sono inconfondibili, mentre il suo nome non è ancora chiaro a tutti. Ma è questione di tempo. Anya Taylor-Joy è una delle nuove stelle di Hollywood e sta facendo davvero sul serio: dopo essere stata la “regina degli scacchi” della fortunata serie Netflix, l’attrice americana è adesso la star di The Menu, commedia dalla tinte horror ambientata in un ristorante esclusivo gestito da uno chef che tratta il cibo come arte concettuale, riservando scioccanti sorprese agli ospiti.

Chi è Anya Taylor-Joy

Le cose da sapere su Anya Taylor-Joy, attrice e modella statunitense con cittadinanza britannica.

Dove e quando è nata

Anya Josephine Marie Taylor-Joy, questo il suo nome completo, è nata il 16 aprile 1996 a Miami.

La famiglia 

L’attrice è figlia di Dennis Alan Taylor, ex-banchiere internazionale argentino di origine scozzese, diventato poi pilota professionista di offshore e direttore di una compagnia di noleggio di jet privati; e di Jennifer Marina Joy, psicologa nata e cresciuta in Zambia dii origini inglesi e spagnole. È l’ultima di sei figli.

Carriera

Ripercorriamo la carriera di Anya Taylor-Joy, dagli inizi al successo ottenuto negli ultimi anni.

Gli inizi

Nel 2014 ha debutto come attrice sul piccolo schermo, in un episodio della serie poliziesca Il giovane ispettore Morse. L’anno successivo ha recitato nella serie drammatica Atlantis ed è stata scelta da Robert Eggers come protagonista del film The Witch.

Il successo

Dopo il debutto al cinema, nel 2016 ha recitato nel film di fantascienza Morgan e poi nella pellicola biografica Barry, nella parte dell’ex ragazza di Barack Obama. Nel 2017 è stata Illyana Rasputin/Magik in The New Mutants, film della saga degli X-Men tratto dalla serie a fumetti Nuovi Mutanti, della Marvel.  Nel 2020, dopo altre parti al cinema e in tv, ha ottenuto la parte che l’ha resa celebre: ovviamente quella di Beth Harmon, giovane giocatrice determinata a diventare Grande Maestro, protagonista della serie Netflix La regina degli scacchi.

anya taylor the menu

Regina degli scacchi e non solo

In una carriera ancora breve e a soli 26 anni, Anya Taylor-Joy può già vantare diverse performance interessanti.

1. The Witch (2015)

Ambientato nel 1630, il film segue la storia una famiglia puritana che incontra forze del male nei boschi presenti oltre la loro fattoria nel New England: in questo film l’attrice ha interpretato Thomasin, la maggiore di cinque fratelli.

2. Split (2016)

In Split, diretta da M. Night Shyamalan, Anya Taylor-Joy ha recitato nel ruolo di Casey, ragazza rapita e tenuta prigioniera da un uomo affetto da disturbo dissociativo dell'identità. L’attrice ha fatto poi parte anche del cast del sequel Glass.

3. Amiche di sangue (2017)

Nel 2017 ha ottenuto applausi per la dark comedy Amiche di sangue, che ruota attorno all’amicizia fra due ricche adolescenti del Connecticut.

4. The Miniaturist (2017)

Nello stesso anno è stata protagonista della miniserie britannica (inedita in Italia) The Miniaturist, ambientata nella Amsterdam del XVII secolo, in cui ha interpretato la diciottenne Nella, moglie di un ricco mercante che ha il doppio dei suoi anni.

5. Peaky Blinders (2019-2022)

Anya Taylor-Joy è apparsa in undici episodi della fortunata serie prodotta dalla BBC, che raccolta le vicende  appunto dei Peaky Blinders, gang di Birmingham, nella parte di Gina, moglie del membro ribelle Michael Gray.

6. Emma (2020)

Nel 2020 è stata protagonista del film Emma, adattamento cinematografico dell'omonimo romanzo di Jane Austen del 1815.

7. Ultima notte a Soho (2021)

Ultima notte a Soho è un horror psicologico ambientato a Londra, lisergico incubo al neon che ha confermato l'eclettico talento di Anya Taylor-Joy.

8. The Northman

Altro film diretto da Eggers, che l’aveva lanciata come attrice: la pellicola ha come protagonista Alexander Skarsgård nel ruolo di Amleth, ma l’attrice si fa notare nella parte della schiava slava (e un po’ maga) Olga.

Premi e riconoscimenti 

La performance in La regina degli scacchi non poteva passare inosservata. E infatti nel 2021 le è valsa il Golden Globe e lo Screen Actors Guild Award per la migliore attrice in una mini-serie o film per la televisione. Per la stessa parte è stata inoltre candidata agli Emmy. Grazie al ruolo di Thomasin in The Witch, aveva vinto il Gotham Independent Film Awards come miglior attore rivelazione e l'Empire Awards per il miglior debutto femminile. Nel 2017, alla 70esima edizione del Festival di Cannes, si è aggiudicata il Trophée Chopard destinato agli attori emergenti.

Vita privata

Anya Taylor-Joy è molto riservata per quanto riguarda la vita privata: ma qualcosa di lei sappiamo.

Chi è il marito 

A luglio del 2022 l’attrice ha sposato negli Stati Uniti in gran segreto il musicista 28enne Malcolm McRae, cerimonia intima, incastrata tra le riprese di Furiosa, il prequel di Mad Max: Fury Road, il cui set era in Australia. La coppia si è conosciuta agli inizi del 2021.

Curiosità su Anya Taylor-Joy

  • Quando l'attrice Anya Taylor-Joy era ancora molto piccola, si trasferì con la famiglia Buenos Aires. In seguito i Taylor-Joy si spostarono a Londra: lei rimase traumatizzata dal trasloco e rifiutò di parlare in inglese per circa due anni, convinta che ciò avrebbe spinto i genitori a tornare in Argentina.
  • A 16 anni ha iniziato la carriera di modella, scoperta mentre camminava fuori dai grandi magazzini Harrods da Sarah Doukas, fondatrice dell’agenzia Storm Model Management, che aveva già lanciato Kate Moss e Cara Delevingne,
  • Dopo gli inizi come modella, ha sostenuto il primo provino da attrice per la parte della Maleficent bambina nel live-action Disney: a ottenere il ruolo fu però Isobelle Molloy.
  • Il suo debutto al cinema risale al 2014, ma solo in teoria: in quell’anno aveva recitato nella commedia horror Vampire Academy, ma le sue scene sono state eliminate nel montaggio finale.
  • Nonostante la parte che le ha regalato notorietà internazionale, Anya Taylor-Joy ha raccontato che non sapeva assolutamente niente di scacchi prima di interpretare il ruolo di Beth Harmon.

Foto: LaPresse