Le cose da sapere prima di acquistare Apple HomePod

Notizia Notizia

Conoscete già Apple HomePod? Ecco una piccola guida per capire cos’è e quali sono le sue principali funzionalità.

È uno di quei dispositivi di cui si pensa di poter fare a meno, ma una volta provato diventa difficile separarsene: Apple HomePod è l’innovativo smart speaker di Apple, dal design accattivante che non ha proprio nulla da invidiare all'assistente vocale di Google e all'Alexa di Amazon.

Cos’è Apple HomePod

Apple HomePod è un altoparlante, dotato di ben 6 microfoni, che integra i comandi vocali di Siri, il celebre assistente virtuale di Apple, e consente di ascoltare la propria musica e i propri brani preferiti e di catturare i comandi vocali che gli vengono fatti. HomePod in Italia ha registrato sin da subito un grandissimo successo e grazie alle sue diverse versioni, compatibili con sia con iPhone che con iPad, riesce a mettere tutti d’accordo.

Cosa puoi fare con l'assistente vocale Siri

Le possibilità di utilizzo HomePod sono tante e non si limitano solo alla riproduzione dei brani. Certo, chi ha un abbonamento con Apple Music ha la possibilità di ascoltare live tutta la musica che vuole e di definire le proprie playlist, ma ci sono tante altre cose che si possono fare. Con l’assistente vocale Siri infatti è possibile prendere appunti, mandare messaggi, ottenere news e informazioni, gestire l’agenda, tenere sotto controllo gli elettrodomestici e tanto altro ancora.

Foto:  Frank Gaertner - 123.RF

Quanto costa Apple HomePod

Qual è il costo di Apple HomePod? Il prezzo si aggira intorno ai 300 euro ma varia a seconda degli e-commerce in cui lo si compra. Il dispositivo infatti non si può ancora acquistare in Italia sul sito della Apple, ma ci sono diversi shop online ad averlo in vendita.

Apple HomePod: gli svantaggi

Il più grande svantaggio di Apple HomePod è che, non essendo mai stato lanciato ufficialmente nel nostro Paese, non è supportato dalla lingua italiana e i comandi vocali funzionano solo se espressi in inglese. Inoltre è compatibile solo con i device Apple, iPhone e iPad, e si può attivare solo con un abbonamento a Apple Music. Inoltre il suo cavo è integrato all’interno del dispositivo, quindi nel caso di piccoli danni non può essere sostituito ma deve essere necessariamente portato in assistenza.

Foto apertura:  Frank Gaertner - 123.RF

Hobby e tempo libero
SEGUICI