Mete insolite: 5 proposte per un viaggio in Italia

Classifica Classifica

Da Marsala a Narni, da Maratea a Gradara senza dimenticare Trani: le mete insolite da visitare durante il prossimo viaggio.

Ogni volta che vogliamo approfittare di vacanze, ponti e weekend per dedicarci alla scoperta delle meraviglie della nostra penisola finiamo per visitare sempre gli stessi luoghi e, non a caso, città come Roma, Milano, Firenze e Venezia sono sempre prese d’assalto da migliaia di turisti.

Ma ci sono dei posti altrettanto splendidi che vale la pena scoprire, mete insolite forse poco conosciute, ma che non hanno nulla da invidiare alle città più gettonate.

Marsala, Narni, Maratea, Gradara e Trani: ecco 5 mete insolite da visitare durante il prossimo viaggio in giro per l’Italia.

5. Marsala 


Credits: https://www.pinterest.com/pin/675680750317744487/

Citata sui libri di storia per via del famoso “Sbarco dei Mille”, Marsala è una città dal grande fascino eppure non è molto conosciuta ed è ancora un po’ fuori dai circuiti turistici. Potete concedervi una passeggiata tra le vie del suo centro storico e ammirare i bellissimi palazzi e la cattedrale Normanna, godervi un tramonto (o meglio ancora l’alba) con vista sulle saline, fare una visita a una delle tante cantine che si trovano nella zona o, perché no, raggiungere le isole Egadi che sono poco distanti e facilmente raggiungibili in aliscafo.

4. Narni 


Credits: https://www.pinterest.com/pin/AZV9wHAfdBtHZ3B9pv4SKurL6guniqF5paCaJS4uDBnioG-VrVqJoqw/

È considerato uno dei borghi più belli dell’Umbria, Narni, una cittadina in cui il tempo sembra essersi fermato. Passeggiando tra le sue viuzze si può infatti ancora respirare appieno l’atmosfera medievale. Il centro storico è piccolo e si gira in poco tempo ma sono tante i luoghi di interesse. Il consiglio è di perdersi tra vicoli e scalette, godersi gli splendidi panorami, immortalare con la macchina fotografica gli scorci più caratteristici, visitare la rocca di Albornoziana e la Narni Sotterranea, un percorso guidato nei sotterranei della città.

3. Maratea 

C
redits: https://www.pinterest.com/pin/306385580875178786/

Da quando è stata eletta Capitale della cultura europea, Matera è finita inevitabilmente sotto i riflettori e presa d’assalto da turisti e curiosi, ma c’è un’altra splendida località della Basilicata che va inserita nella classifica nelle mete insolite da vedere almeno una volta nella vita. Si tratta di Maratea, un piccolo comune che si affaccia sul Tirreno, che vanta mare cristallino, grotte marine, spiagge selvagge e un centro storico fatto di casette bianche e viuzze contorte. Una vera perla.

2. Gradara 


Credits: https://www.pinterest.com/pin/455778424761658190/

Si fa un salto indietro nel tempo anche a Gradara, borgo medievale tra i più belli d’Italia, famoso per essere il luogo in cui è si è consumato l’amore tra Pietro e Francesca. Cosa fare una volta arrivati? Passeggiate lungo il Sentiero degli Innamorati, visitate il Castello e la Rocca, all’interno della quale è possibile visitare la camera di Francesca. Questo borgo è un gioiellino di cui è impossibile non innamorarsi.

1. Trani 


Credits: https://www.pinterest.com/pin/130252614207245650/

È meno frequentata di tante altre celebri località pugliesi, ma Trani è una cittadina ricca di monumenti, chiese e tanti altri luoghi di interesse. Se pensate di organizzare un viaggio, tra le cose da vedere assolutamente dovreste segnare: il centro storico e la Cattedrale, il castello Svevo che si affaccia sul mare, la zona del porto e il quartiere ebraico, con la sinagoga Scolanova. Davvero imperdibile.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Hobby e tempo libero
SEGUICI