special

Natale e capodanno in salute

Le feste di Natale e Capodanno... Sinonimo di eccessi alimentari di vario genere: le abbuffatte di pranzi e cenoni ci fanno arrivare a gennaio decisamente appesantiti. Scopri lo speciale e impara con DeAbyDay a festeggiare il Natale con un occhio di riguardo per la forma fisica!

Vai allo speciale
Prevenzione
Prevenzione

Come sgonfiarsi dopo il Natale con la dieta del limone

La dieta del limone è drenante, disintossicante e soprattutto rapida. Ma gli esperti la consigliano solo per un giorno. Ecco come!

La dieta del limone è drenante, disintossicante e soprattutto rapida. Ma gli esperti la consigliano solo per un giorno. Ecco come!

La dieta del limone è stata elaborata negli anni '70 dall’americano Stanley Burroughs, un naturopata, e da allora continua ad avere molto successo. Tra i suoi fan molte star come Brad Pitt e Madonna. Ma come funziona?

Ecco alcuni consigli per sgonfiarsi dopo le feste con l’aiuto del limone

La dieta in questione è altamente drenante, disintossicante e rapida ma è meglio fare attenzione a protrarre troppo a lungo questo regime alimentare che prevede un semidigiuno e gran quantità di succo di limone.

  • Gli esperti consigliano la dieta del limone  dopo le grandi abbuffate delle feste o in vista di un appuntamento importante  per “asciugare”, appunto, l’organismo, ma badate bene: solo per 24 ore.
  • Protrarre il semidigiuno per una settimana fa male perché questo regime alimentare è sbilanciato in quanto non apporta i  giusti componenti nutritivi.
  • E’ sconsigliato in particolare a chi soffre di diabete e coloro che non godono di una perfetta forma fisica.

Detto questo, ecco come sgonfiarsi in 24 ore con la dieta del limone:

  • Al risveglio bere un bicchiere di limonata che si può preparare aggiungendo al succo di limone anche un po’ di sciroppo d’acero e un pizzico di pepe o zenzero
  • A colazione mangiare una macedonia di frutti rossi, mela, qualche mandorla e del succo di limone.
  • A metà giornata bere una limonata accompagnata da un frutto (una banana o una mela)
  • A pranzo si consiglia una zuppa di legumi con un filo d’olio e succo di limone
  • A merenda una limonata e della verdura fresca cruda (finocchio, sedano, carota)
  • Per cena si può consumare del pesce alla griglia con verdure lesse e terminare il pasto con un bicchiere di limonata tiepida

Photo credit: Nina Matthews Photography via photopin cc