Cura

Come idratare la pelle del viso dopo l'estate

Dopo l'estate la pelle tende a "tirare" per effetto della disidratazione e dell'abbronzatura che spesso lascia il posto a secchezza. Ecco come fare.

Dopo l'estate la pelle tende a "tirare" per effetto della disidratazione e dell'abbronzatura che spesso lascia il posto a secchezza. Ecco come fare.

Il viso, è una delle parti del corpo che più soffre la disidratazione o la secchezza della pelle. Per alleviare questo fastidio si ricorre a una serie di prodotti in grado di ridurre l’evaporazione dell’acqua verso l’ambiente esterno, formando una protezione leggera e vellutata.

Ecco come fare per il viso disidratato dopo l'estate

Vediamo quali sono i prodotti consigliati:

  • Innanzitutto la prevenzione: è importante usare prodotti molto delicati sia per la detergenza che per l’asportazione del trucco
  • In base al momento della giornata, va variato il trattamento: di giorno si può applicare una crema idratante light, di notte si deve optare per una crema idratante più ricca
  • Se durante il giorno si prevede di rimanere a lungo all’aperto, è consigliabile scegliere una crema che contenga anche filtri solari per prevenire i segni dell’età
  • Molto importante è l’aggiunta al trattamento diurno, di un siero reidratante altamente concentrato, da applicare sopra la crema quando si sente la pelle “tirare” oppure, sotto la crema, se si vuole potenziarne l’azione reidratante
  • In base alla propria preferenza, si può scegliere anche di utilizzare una mousse a cui, dopo il risciacquo va fatta seguire l’applicazione di un’acqua termale.
  • In alternativa alla mousse, su una pelle che tira, è meglio utilizzare latte detergente unito a del tonico reidratante.

 

Photo Credit: © puhhha - Fotolia.com