Come combattere il mal di testa in estate: gli 8 consigli del neurologo

Classifica Classifica

Cosa fare quando il mal di testa rischia di rovinare le vacanze? Ecco qualche consiglio pratico da seguire in estate!

Il mal di testa può colpire anche quando si è in vacanza, al riparo dallo stress di tutti i giorni. Come evitare che rovini l'intera estate? Ecco 8 consigli per combatterlo. A darceli è Vincenzo Tullo, neurologo dell’Ambulatorio Cefalee del Centro Medico Santagostino di Milano.

8. Se necessario, ricorrere ai medicinali

Foto: Carlos Caetano @123rf.com

Inutile resistere stoicamente al dolore: in caso di necessità è possibile assumere antidolorifici. E se si deve affrontare un jet lag, ci si può preparare preventivamente con integratori di melatonina.

7. Non fumare



Foto: Andriy Popov @123rf.com

Fa male alla salute da moltissimi punti di vista, e può procurare indirettamente anche dolori alla testa. Evitatelo, non solo in estate.

6. Non esagerare con l'alcol



Foto: Brian Jackson @123rf.com

Può darsi che non ce ne si accorga, ma in vacanza si può tendere a esagerare con gli alcolici. È invece buona abitudine limitarne il consumo per il benessere generale.

5. Selezionare ciò che si mangia



Foto: Natthapon Ngamnithiporn @123rf.com

Meglio ridurre il consumo di cioccolato, formaggi, carni grasse, insaccati, cibi fritti e frutta secca. Fra le bevande sono invece sconsigliati tè e caffè.

4. Fare attenzione alla temperatura notturna



Foto: thevisualsyouneed @123rf.com

Per prevenire il mal di testa, è meglio dormire a 21-22 gradi.

3. Scegliere il pigiama giusto



Foto: lightfieldstudios @123rf.com

Sembrerà strano, ma anche la scelta del pigiama può aiutarci a prevenire e combattere il mal di testa. Preferite capi di cotone: assorbe il sudore.

2. Dormire le giuste ore



Foto: Sasi Ponchaisang @123rf.com

Il riposo non deve essere né scarso né troppo abbondante.

1. Non cambiare troppo i ritmi quotidiani



Foto: Usanee Duangpan @123rf.com

In estate è bene mantenere i ritmi quotidiani il più possibile simili a quelli tenuti durante il resto dell'anno, evitando per esempio di saltare i pasti o di svegliarsi troppo tardi la mattina.

 

Foto: Aleksandr Davydov @123rf.com 

Salute e benessere
SEGUICI