Fertilità: 5 metodi per aumentare la probabilità di concepire

Classifica Classifica

Quando si vuole rimanere incinta è importante “coltivare” la fertilità. Ecco 5 metodi naturali che contribuiscono ad aumentare la probabilità di concepire.

Quando si desidera un bambino è importante cercare una gravidanza senza ansia, nel modo più sereno possibile. Alcune donne restano incinte subito, per altre coppie invece il concepimento è più difficile. Escludendo patologie particolari o problemi di salute che necessitano di cure mediche o interventi mirati, esistono dei metodi naturali che aumentano la probabilità di concepire. Scopriamo quali.

5 - Calcolare correttamente l’ovulazione

Calendario ovulazione

Per individuare i giorni fertili nei quali focalizzare i rapporti sessuali, è importante conoscere il corpo femminile, le fasi del ciclo e le variazioni ormonali.

L’ovulazione avviene tendenzialmente 14 giorni prima del ciclo mestruale e corrisponde al momento in cui l’ovulo maturo espulso dall’ovaio entra nella tuba in attesa di un’eventuale fecondazione. Il periodo fertile dura circa una settimana, inizia qualche giorno prima dell'ovulazione e finisce dopo circa 24 ore dalla stessa.

4-Seguire una dieta sana

dieta sana

Una dieta sana ed equilibrata, riccoadi frutta e verdura e povera di grassi è un vero toccasana per le donne che cercano una gravidanza.

In questi cibi, infatti, sono presenti delle sostanze (come acido folico e vitamine B12, C ed E) che aiutano la fertilità, migliorano il benessere dell’organismo e delle ovaie ed incentivano la spontanea produzione di ovociti.

3-Assumere integratori e vitamine

integratori

Per aumentare la probabilità di concepire può essere utile incrementare l’assunzione quotidiana di integratori specifici e vitamine.

Se necessario, quindi, il proprio medico di fiducia o il ginecologo potranno eventualmente consigliare di assumere una dose maggiore di vitamine, zinco, potassio, rame, acido pantotenico, acido folico, niacina o riboflavina.

2 - Mantere il peso forma

peso forma

Un indice di massa corporea (IMC) ottimale è compreso tra 20 e 25. Essere eccessivamente sovrappeso o sottopeso, infatti, può incidere negativamente sulla probabilità di concepire.

Senza contare che sovrappeso e obesità in gravidanza sono fattori di rischio perché incrementano la probabilità che la gestante soffra di ipertensione e diabete.

1-Evitare lo stress e migliorare lo stile di vita

stress

Stress, tensione e ansia sono nemici del concepimento: sentirsi sotto pressione quando si cerca un bambino, infatti, rischia di essere controproducente.

Uno stile di vita sano, dunque, prevede un’alimentazione corretta, ma anche un consumo limitato di alcool e fumo, attività sportiva moderata e tempo libero da dedicare a se stessi e al proprio partner lontano dalle tensioni quotidiane. Se si è particolarmente tesi, inoltre, può essere utile praticare alcune tecniche di rilassamento come yoga e meditazione che apportano benefici al corpo e alla mente, contribuendo ad allontanare le tensioni.

Foto apertura: akovenko © 123RF.COM

Salute e benessere
SEGUICI