Prevenzione

Prevenzione: come curare la salute in inverno

Per rafforzare il sistema immunitario in inverno è importante selezionare l’alimentazione, ma non solo. Ecco tutti i suggerimenti per curare la salute anche nei mesi più rigidi. 

Per rafforzare il sistema immunitario in inverno è importante selezionare l’alimentazione, ma non solo. Ecco tutti i suggerimenti per curare la salute anche nei mesi più rigidi. 

Per affrontare al meglio la stagione invernale è importante curare la salute e rafforzare il sistema immunitario. Via libera, dunque, ad alimenti ricchi di vitamine ed in grado di equilibrare la flora intestinale e a rimedi fitoterapici. 

Senza dimenticare che i bambini e gli anziani sono soggetti particolarmente vulnerabili: il loro organismo, infatti, è più sensibile agli sbalzi di temperatura e all’attacco di virus e batteri e per questo necessitano di accortezze particolari. 

Alimentazione: il sistema immunitario si rafforza a tavola

Prevenire è meglio che curare: in inverno, dunque, è importante scegliere con cura cosa portare in tavola e quali alimenti assumere quando fa freddo per incrementare le difese immunitarie.

Ben vengano, dunque, probiotici, frutta e verdura di stagione e cibi ricchi di vitamina A, D, E e C. Quest’ultima, in modo particolare, ha anche un’azione antinfiammatoria e aiuta a proteggere l’organismo dalle infezioni. Inoltre, non devono mancare alimenti (o integratori) ricchi di ferro, zinco e selenio che migliorano anche la produzione spontanea di anticorpi. 

Tuttavia, una corretta alimentazione deve essere seguita costantemente, tutto l’anno. La vitamina C, ad esempio, è preziosa se viene assunta quotidianamente già prima dell’arrivo del freddo e non solo in concomitanza con bronchiti o influenza. 

Tisane e rimedi fitoterapici

Bere permette di idratare l’organismo e le mucose dell’apparato respiratorio. Via libera, dunque, a tisane a base di erbe che hanno azione antinfiammatoria e antivirale, così da accelerare la guarigione ed incrementare il sistema immunitario.

In tal senso, possono essere utili anche i suffumigi e gli estratti fluidi da diluire in gocce nell’acqua calda. Timo, eucalipto, zenzero e menta, ad esempio, sono tutti preziosi alleati per fluidificare il catarro, stimolare le difese, decongestionare le vie nasali e combattere microorganismi potenzialmente nocivi. 

Curare l’umidificazione dell’ambiente e l’abbigliamento

Durante la stagione invernale è importante che negli ambienti domestici e lavorativi ci sia un’adeguata umidificazione: una stanza troppo fredda e un’aria troppo secca, infatti, possono essere insidiose per la salute.

Contestualmente, è consigliato curare l’isolamento di porte e finestre, riducendo al minino gli spifferi. Inoltre, quando si entra in uno spazio riscaldato, è bene spogliarsi per evitare di sudare e di raffreddarsi repentinamente.

Infine, nei mesi più rigidi vanno indossati dei vestiti idonei. Quando le temperature scendono, infatti, ci si deve coprire utilizzando sciarpa, guanti, cappello e giubbotti sufficientemente caldi ed isolanti. 

Foto apertura: ninamalyna - 123.rf