Come scegliere la contraccezione: i metodi definitivi

Guida Guida

La contraccezione si avvale anche di metodi definitivi, indicati solo per coloro che rinunciano completamente ad avere figli: oggi, in particolare, tali metodologie sono di due tipi. Vediamo insieme di che si tratta.

Oggi i metodi contraccettivi a disposizione sono vari e disponibili a seconda delle varie esigenze. Accanto a metodi naturali, ormonali e di disturbo, che abbiamo descritto in precedenza, ci sono anche i metodi cosiddetti definitivi. Sono metodi con effetti permanenti.


I metodi contraccettivi con effetto permanente possono essere di due tipi: 

  • La sterilizzazione consiste nell’interruzione chirurgica delle tube (attraverso le quali l’ovocita discende dall’ovaio all’utero) nella donna, o dei deferenti (canali attraverso i quali passano gli spermatozoi) nell’uomo. Pur essendo sicura la sterilizzazione tubarica richiede pur sempre un intervento chirurgico laparoscopico in anestesia generale. La sterilizzazione non può essere propriamente considerata un  metodo contraccettivo perché, ad oggi, la sua reversibilità non è garantita. Per questo motivo può essere preso in considerazione solo da coloro che decidono di rinunciare completamente alla possibilità di avere figli. È un metodo molto diffuso in alcuni paesi del mondo, ma in Italia la sua regolamentazione giuridica non è ancora definitiva.
  • Un’alternativa mininvasiva eseguita per via isteroscopia (senza necessità di un approccio laparoscopico) in regime di day surgery. Consiste nel posizionamento di piccole spirali flessibili nelle tube di Falloppio che impediscono agli spermatozoi di raggiungere gli ovuli.

Vantaggi

  • Efficacia pressoché assoluta

Svantaggi

  • Comportano una scelta definitiva. Non sono reversibili ed è quindi necessario essere assolutamente sicuri di non volere più figli.

Per maggiori informazioni leggete le guide di DeAbyday sulla contraccezione

Photo Credit: © Fotowerk - Fotolia.com

Fonte: www.salute.gov.it

Sono metodi adatti alle donne più “mature” che hanno già avuto figli e non intendono assolutamente averne altri e che non possono o non vogliono assumere ormoni a scopo contraccettivo

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI