Come ammorbidire la pianta dei piedi

Guida Guida

La salute dei piedi non deve essere trascurata: ecco come ammorbidirne la pianta per evitare dolorosi ispessimenti. 

La salute dei piedi non deve essere trascurata: ecco come ammorbidirne la pianta per evitare dolorosi ispessimenti. 

Per evitare che si formino fastidiosi calli ed indurimenti sulla pianta dei piedi è necessario prendersi cura quotidianamente della loro salute e del loro benessere. 

Calli e indurimenti sulla pianta dei piedi: da cosa dipendono

L’eccessiva frizione tra i piedi e le calzature, infatti, può determinare un eccessivo inspessimento della pelle nella pianta che può generare dei disturbi tali da rendere particolarmente difficile muoversi e camminare.

I piedi, di conseguenza, possono diventare gonfi e doloranti in più parti e necessitare di attenzioni particolari. Come fare, dunque, ad ammorbidirne la pianta?

pediluvio

Foto: rido © 123RF.com

Rimedi naturali contro calli e indurimento dei piedi

Un primo rimedio naturale è quello di fare dei pediluvi quotidiani in acqua tiepida e camomilla. Questo semplice accorgimento offre sollievo al dolore, rendendo particolarmente morbida la pelle.

Via libera anche ai pediluvi con acqua e sale per sgonfiare i piedi, avendo tuttavia l’accortezza di idratare molto bene la cute con una crema apposita dopo aver asciugato la pelle perfettamente.

La pietra pomice, inoltre, aiuta ad esfoliare le cellule morte, riducendo inspessimenti e duroni. Per ottenere dei risultati apprezzabili è bene eseguire questa operazione quotidianamente, strofinando accuratamente anche la pianta.

Per le donne un buon consiglio è quello di limitare l’uso dei tacchi alti: quest’ultimi, infatti, fanno scivolare i piedi verso la punta delle scarpe comprimendoli in uno spazio troppo piccolo.

Via libera ai massaggi e ai detergenti naturali, meglio se saponi ottenuti dalla lavorazione di olio d’oliva e ricchi di glicerina. Inoltre anche il succo di limone, puro o diluito, è un vero toccasana per la pelle dei piedi.

Il miele ha proprietà lenitive e ricostituenti ed è un prezioso alleato se si vuole ottenere uno scrub naturale e delicato. È sufficiente mescolare 2 cucchiai di sale grosso, 1 cucchiaino di miele, 1 cucchiaio di olio extravergine e il succo di mezzo limone per ottenere un impasto ottimo da spalmare sulle zone particolarmente spesse.

Se sulla cute sono presenti delle piccole escoriazioni, infine, per alleviare il fastidio e favorire la guarigione può essere utile anche applicare del succo di cipolla.

Foto d'apertura: liza5450 © 123RF.com

Salute e benessere
SEGUICI