Workout

Come funziona l'allenamento MMA (2a parte)

30 minuti di allenamento intenso come quello dei combattenti!

30 minuti di allenamento intenso come quello dei combattenti!

Allenarsi con il metodo MMA è impegnativo, e forse non per tutti: diverse sono le discipline "dure" combinate nel metodo, tra cui kickboxing e wrestling.

Praticare MMA significa acquisire resistenza, forza e potenza muscolare, flessibilità grazie a un allenamento a intervalli ad alta intensità.

MMA è un'attività che, pur prendendo spunto dalle arti marziali, non prevede il contatto fisico: le lezioni durano circa mezz'ora e non sono mai noiose, perchè l'allenamento è molto vario.

Vi proponiamo ora qui qualche esercizio di esempio che può esservi utile nel costruire il vostro personale allenamento MMA da fare anche a casa: basta solo mezz'ora di tempo.

  • Dovete iniziare con una fase di riscaldamento: salti e corsetta per elevare il ritmo del cuore e coinvolgere le fibre muscolari responsabili dei movimenti più esplosivi e potenti.
  • I gruppi esercizi che vi proponiamo devono durare 5 minuti ciascuno. All'interno del gruppo, gli esercizi vanno eseguiti di seguito, con invece 60 secondi di intervallo tra un gruppo e l'altro.

 

  • Riscaldamento: sprint di 25 metri; ritorno alla posizione di partenza. Ripetete per 5 minuti.
  • Parte alta del corpo:
  • 15  push up (flessioni sdraiate a terra, a gambe distese e unite, in appoggio su punte dei piedi e mani, distendete e piegate le braccia salendo e scendendo con tutto il corpo. Nella versione facilitata, appoggiate le ginocchia a terra anzichè i piedi)
  • 15 saltelli a gambe divaricate (in piedi a gambe unite, braccia lungo il corpo, divaricate le gambe con un saltello e contemporaneamente le braccia verso l'alto, chiudendole sopra la testa, chiudete le gambe e riportate le braccia lungo il corpo. Ripetete i saltelli velocemente senza sosta).
  • 15 piegamenti sulle braccia (trovate un appoggio come il divano, un tavolino basso o il letto. Sedetevi sul bordo, in appoggio sulle mani vicino ai glutei, piedi in appoggio al pavimento, sollevatevi sui glutei e spingetevi leggermente con il bacino in avanti, poi scendete verso il basso, piegando le braccia sui gomiti. La schiena rimane aderente al vostro appoggio, gli addominali rimangono contratti).
  • Ripetete gli esercizi in modo continuo fino allo scadere dei 5 minuti.

Vi aspettiamo su DeabyDay.tv con il prossimo post per continuare a costruire il vostro personale allenamento MMA!