Fare stretching correttamente: 3 attrezzi efficaci

Classifica Classifica

Lo stretching deve far parte della vostra routine fitness, ogni volta che vi allenate: aiutatevi con 3 attrezzi per farlo correttamente!

Fare stretching è utile sia come riscaldamento dei muscoli sia come defaticamento: esiste lo stretching post allenamento, lo stretching utile per la postura, lo stretching da ufficio… per ogni occasione ed esigenza lo stretching ha la risposta giusta!

Per fare gli esercizi di stretching potete usare anche dei semplici attrezzi da tenere nella palestra in casa: vi aiuteranno a ottenere il massimo da questa benefica attività.

I benefici dello stretching

Fare regolarmente stretching aiuta l’allungamento muscolare, la flessibilità, la mobilità articolare: aiuta a stare meglio, previene l’invecchiamento di ossa e muscoli.

  • Lo stretching statico prevede l’allungamento del muscolo fino al massimo stiramento, mantenendo la tensione fino a 30 secondi. È perfetto per migliorare l’elasticità complessiva.
  • Lo stretching dinamico prevede delle oscillazioni controllate, che puntano a migliorare in particolare la mobilità articolare.

Perciò, se volete stare bene con voi stesse e se vi volete bene, fate stretching regolarmente. Potete farlo a corpo libero oppure usando gli attrezzi che vi proponiamo.

3. Il roller

Ne abbiamo già parlato in diversi post: il roller è un attrezzo formidabile per fare gli esercizi di allungamento, per massaggiare muscoli doloranti e distendere i punti di tensione.

Con il foam roller si possono effettuare diversi movimenti massaggianti e trattare i cosiddetti “trigger point”, i nodi di tensione che si trovano nei muscoli e che creano infiammazione e dolore. Usando costantemente il foam roller riuscirete a sciogliere questi nodi, recuperando la mobilità del muscolo. Allo stesso modo le palle mediche massaggianti vengono usate per migliorare la circolazione e ridurre il dolore post allenamento.

2. La banda elastica

Ne esistono di diverse tipologie e resistenze, distinguibili in base alla differente colorazione: le bande elastiche sono un accessorio multifunzione perché permettono di allenarsi con una buona resistenza e di fare stretching in modo completo: l’elastico permette di aumentare l’intensità di ogni esercizio senza gravare sulle articolazioni ed è utilissimo per l’allungamento e lo streching. Usandolo possiamo infatti aumentare la tensione muscolare e allungare i muscoli delle gambe o distendere la schiena, le spalle, i pettorali.

1. La ruota yoga

Non solo per chi fa yoga: la ruota yoga vi aiuta a recuperare flessibilità, equilibrio e forza muscolare. È perfetta per allungare i muscoli del torace, delle spalle, della schiena e dell’anca. Inoltre, permette di migliorare la postura e assicura comfort e sostegno durante la pratica delle posizioni.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI