Come fare gli esercizi in poco spazio

Guida Guida

Scoprite come tenervi in forma anche in spazi ristretti!  

Scoprite come tenervi in forma anche in spazi ristretti!  

Anche se vivete in un monolocale, non avete scuse per non fare esercizio: seguite la nostra sequenza di otto efficaci esercizi da eseguire per allenare il vostro corpo a casa vostra e in poco spazio!

Per stare in forma basta attrezzarsi e avere inventiva: non servono costose attrezzature e non sempre serve iscriversi in palestra. Anche a casa vostra e in poco spazio riuscirete a mantenervi in forma.

Gli esercizi a corpo libero sono un ottimo allenamento quotidiano da fare almeno 3 volte a settimana per tonificare e rinforzare.

Gli esercizi di rinforzo muscolare, uniti a un'attività moderatamente intensa, aiutano a stare meglio oltre che a dimagrire o a restare in forma.

Infatti, le statistiche dicono che almeno 3 ore di allenamento settimanale, a moderata intensità, sono utili contro cancro e problemi di cuore, e implementano l'elasticità mentale e le capacità cognitive.

Allora cosa aspettate? Iniziamo!

1. Saltelli a ginocchia alte
Muscoli coinvolti: glutei e gambe.
Correte sul posto, portando le ginocchia sopra il livello delle anche. Atterrate sugli avampiedi, non sulle caviglie. tenete le mani davanti a voi, all'altezza delle anche, con i palmi all'ingiù e provate ad afferrare le ginocchia man mano che salgono. In alternativa, muovete le braccia piegate avanti e indietro, come facendo una maratona e continuate per 30 secondi; fate 5 serie, con 20 secondo di riposo tra di esse.

2. Calci
Muscoli coinvolti: glutei e gambe.
Correte sul posto sollevando i piedi dietro di voi, per toccare i glutei. Correte più velocemente che potete, per 5 round da 30 secondi, con 20 secondi di riposo tra i round.

3. Squat con saltello
Muscoli coinvolti: glutei e gambe
In piedi, a gambe larghe quanto le anche, le punte dei piedi in avanti, scendete con i glutei verso terra, poi spingete tutto il corpo verso l'alto con i piedi e le gambe, atterrando poi sugli avampiedi, piegando le ginocchia. Fate 3 serie da 15 ripetizioni.

4. Flessioni a T
Muscoli coinvolti: pettorali, tricipiti, spalle, muscoli del core, addominali.
Mettetevi in posizione di flessione, con le mani leggermente più larghe delle spalle, e abbassatevi verso il pavimento, tenendo i gomiti vicini al corpo. Toccate terra con il petto poi, mentre spingete nuovamente sulle braccia, portate il peso sul lato destro e sollevate il braccio sinistro verso l'alto, ruotando il busto. Inspirate e poi, mentre espirate, ruotate di nuovo il busto verso terra. Abbassatevi piegando le braccia, poi mentre vi rialzate spostate il peso sul braccio sinistro e ruotate il busto sollevando il braccio destro verso l'alto.
Fate in questo modo 3 serie da 10 ripetizioni.
 

FOTO Flickr NAlbertini

Procuratevi solo un materassino e dei pesi se volete che il vostro allenamento sia più intenso

Sport e fitness
SEGUICI