Come imparare a fare yoga: posizioni base. Savasana

Guida Guida

Dopo il riscaldamento, prendetevi dieci minuti per le posizioni di rilassamento.

Dopo il riscaldamento, prendetevi dieci minuti per le posizioni di rilassamento.
Ti potrebbero interessare

Yoga e rilassamento vanno di pari passo: le posizioni di rilassamento sono fondamentali per eseguire correttamente gli esercizi di yoga. I muscoli si distendono e si allungano e rispondono meglio alle sollecitazioni. Non preoccupatevi: una volta apprese tutte le posizioni, il riscaldamento e il rilassamento non occuperanno molto tempo.

 

Lo yoga è fatto per dare il giusto tempo a ogni cosa, dal respiro all'allungamento. Il rilassamento prepara i muscoli e previene strappi e stiramenti.

 

Non potete fare yoga se non siete pronte ad ascoltare il vostro corpo e il vostro respiro, a prendere coscienza del corpo avvicinandovi a voi stesse.


La prima posizione utile a distendere e sciogliere è la cosiddetta Posizione del cadavere, o "savasana".
 

  • Iniziate sedendovi con le gambe piegate: tenete le ginocchia con le mani; i piedi sono appoggiati a terra comodamente. Raddrizzate la schiena, inspirando, e allungatevi verso l'alto.
  • Espirando, curvate la schiena all'indietro il più possibile, con le braccia distese e le mani che tengono le ginocchia. Ritornate con la schiena dritta e verticale, inspirando. Ripetete il movimento 4-5 volte.
  • Appoggiate i palmi delle mani a terra, lungo i fianchi. Partendo dall'osso sacro, strotola lentamente la schiena a terra, vertebra dopo vertebra. Portate le mani dietro la testa e lentamente appoggiatela a terra.
  • Distendete ora la braccia lungo il busto e cercate di allontanare il più possibile le spalle dalla testa. Poi appoggiate a terra il dorso delle mani. Muovete la testa a destra e sinistra, rilassando il collo: fermatevi al centro e spingete il mento verso lo sterno, rilassando il tratto cervicale.
  • Ora distendete le gambe, rilassate i piedi verso l'esterno. Appiattite la schiena distendendo il coccige. Rilassate tutto il corpo, mantenendo la mente vigile: ascoltate il vostro respiro mentre si fa più profondo, sentite il corpo appiattito a terra.
     
  • Per uscire dalla savasana, come da tutte le posizioni sdraiate, non fate movimenti bruschi che alla lunga potrebbero causare dolori. Giratevi invece su un fianco, appoggiate le mani a terra e spingete il busto verso l'alto, con la testa che sale per ultima.




FOTO Lulemon
 

Utile per...

La posizione Savasana è utile a rilassare il corpo e calmare la mente. Può servire per allontanare l'emicrania.

Sport e fitness
SEGUICI