Come imparare a fare yoga: asana supine. Estensione delle gambe

Guida Guida

Supta Padangusthasana allunga e rinforza i muscoli delle cosce e scioglie le rigidità articolari.  

Supta Padangusthasana allunga e rinforza i muscoli delle cosce e scioglie le rigidità articolari.  

La posizione Supta Padangusthasana o posizione coricata con estensione delle gambe è una classica asana preparatoria, utile per riscaldarsi in preparazione delle asana più impegnative.

Ciò non significa che essa non sia impegnativa, anzi: nella sua versione "completa", più avanzata, richiede molta flessibilità.

Allunga i muscoli posteriori delle gambe e i glutei, scioglie la rigidità delle anche e e allevia il mal di schiena e i dolori causati dalle sciatalgie.

Iniziate a esercitarvi utilizzando una cintura.
 

  • Sdraiatevi a terra, piegando le gambe. Portate il ginocchio destro al petto, e mettete la cintura sotto il piede per tirare la punta verso di voi.
  • Distendete lentamente la gamba verso l'alto.
  • Distendete la gamba sinistra a terra, premendola contro il pavimento; tenete la cintura con la mano destra e distendete il braccio sinistro a terra.
  • La gamba e il braccio destro vanno mantenuti ben distesi, la schiena dritta, la gamba sinistra con il piede a martello: rilassate il busto, concentratevi sul respiro.
  • Quando riuscite a guadagnare un po' di flessibilità, passate alla variante avanzata: afferrate cioè direttamente l'alluce destro tra indice, medio e pollice della mano destra.
  • In entrambe le varianti, proseguite facendo scendere la gamba destra verso l'esterno.
  • Scendete di un po', poi risalite, e proseguite fino ad appoggiare il gomito a terra.
  • Se non ce la fate, scendete verso il pavimento finchè potete: con la pratica riuscirete a completare il movimento.
  • Attivate gli addominali per mantenere busto e bacino frontali.
  • Respirate lentamente e mantenete la posizione a lungo. Per uscirne, sollevate la gamba destra, piegatela e appoggiate il piede al pavimento.

     

La posizione Supta Padangusthasana va evitata in caso di emicrania, asma, bronchite

Sport e fitness
SEGUICI