Come fare yoga per sentirsi al top, anche in inverno

Guida Guida

I mesi invernali vi affliggono? Trovate nuovo splendore con lo yoga!  

I mesi invernali possono essere molto pesanti per il corpo, in particolare quando ci avviciniamo alle feste natalizie.

Se volete arrivare in piena forma anche a questo Natale, e mantenerla anche durante le feste, perché non scegliere lo yoga? È facile da praticare anche a casa vostra, e vi permetterà di rilassarvi, combattere lo stress, migliorare la circolazione e il ritmo del cuore.

Con i movimenti dello yoga il corpo beneficia di uno stretching naturale a tutto beneficio della circolazione, del cuore, della pelle.

Rilassando il sistema nervoso, si evitano dolori cronici, infiammazioni, si migliora il tono muscolare e quello della pelle: per essere non solo più in forma, ma anche sempre più giovani!
 

  1. Fate gli esercizi in sequenza, la mattina o la sera.
  2. La respirazione profonda aiuta a ossigenare il corpo e a rilassare il sistema nervoso.
  3. La pratica regolare dello yoga aiuta a ritrovare la calma, riducendo infiammazioni e stress.
  4. Vi sentirete più energiche e più belle, dentro e fuori.


Il fanciullo
Mettetevi in ginocchio e sedetevi sui talloni poi piegate il busto verso le gambe, allungando le braccia in avanti e appoggiandole a terra con i palmi.
Mantenete l'appoggio del dorso dei piedi a terra e allineate il collo alla schiena per non sentire tensioni.
Immaginate di spingere via le tensioni, e lasciare ogni pensiero sul suolo.
Tenete la posizione per 5-8 respiri profondi.


Il cane a testa in giù 
Il sangue fluisce in tutto il corpo, rilasciando le tensioni di collo, testa, spalle, parte bassa della schiena e gambe.
Tenete la posizione per 5-8 respiri.


Piegamento in avanti
Posizionatevi a gambe divaricate, con le punte dei piedi che guardano in avanti.
Piegatevi con il busto in avanti e lentamente discendete verso il basso appoggiando le mani.
Lentamente piegate le braccia con i gomiti a 45 gradi, tenendo i palmi ben piantati a terra e gli avambracci perpendicolari a terra. Allineate il collo alla schiena, guardando all'indietro.
La posizione ossigena il corpo e vi aiuta a rilasciare i pensieri dalla vostra schiena, dalle vostre spalle.
Rimanete così per 10 respiri.


L'aratro
Sdraiatevi a terra, gambe unite e braccia lungo il corpo, con i palmi a terra. Lentamente sollevate le gambe dal pavimento e portatele in alto, poi dietro la testa appoggiando le punte dei piedi a terra. Mantenete l'equilibrio, tenendo le mani in appoggio.
La posizione rilascia le tensioni nella parte bassa della schiena e porta il flusso del sangue verso la faccia.
Mantenete la posizione 5 respiri.

Sulle spalle
In questa posizione, come nell'aratro, portate le gambe in alto, da sdraiate, ma invece di portarle dietro la testa sollevatele in alto, staccando il bacino e la schiena da terra.
Sostenete la schiena con le braccia, piegate, appoggiando le mani sulla parte centrale della schiena.
Questa posizione fa fluire il sangue verso la testa ed evita il ristagno linfatico che può portare acne, cellulite, rughe.
Rimanete così per 4-5 minuti.


Il cadavere
Rimanete in posizione per qualche minuto, riposando il corpo per ridurre al minimo lo stress e la tensione nel corpo.
Rilassate le spalle, il collo, il viso.



PhotoXpress©Daniel+T.+Seebacher

 

I movimenti dello yoga aiutano a respirare meglio, ridurre lo stress e questo si traduce in un aspetto migliore, anche da fuori!

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI