Adduttori: 5 esercizi per tonificarli

Classifica Classifica

Adduttori, ovvero interno coscia: gli esercizi per tonificarli migliorano la forma delle cosce, rassodandole! Provate a farli regolarmente!

Gli esercizi per gli adduttori sono semplici ma fondamentali, perché i muscoli dell’interno coscia non vengono sollecitati in particolar modo durante le attività quotidiane. Questo è il motivo per cui la parte interna delle cosce è molto spesso poco tonica e fa sì che le due cosce “si tocchino”.

Se non andate in palestra, potete allenare efficacemente i muscoli adduttori anche a casa, a corpo libero: abbiamo selezionato per voi 5 esercizi facili facili ma efficaci per rassodare proprio questo punto strategico delle cosce!

Ecco i 5 esercizi per gli adduttori delle gambe, ovvero i muscoli dell'interno coscia!

5. Plié da sdraiate 

A terra di schiena, unite i talloni e aprite le punte dei piedi verso l’esterno; posizionate le gambe alte davanti a voi, a 45 gradi. Tenetele ben distese, poi piegate le ginocchia lateralmente portando i piedi verso il basso. In alternativa, come nel video, lasciate le gambe distese davanti a voi: allenerete con efficacia anche gli addominali; fate attenzione però, a non inarcare i lombari. Fate 20 ripetizioni.

4. Apertura delle gambe da sdraiate, con incroci

Nella stessa posizione, sempre con le gambe alta, incrociate le gambe una sull’altra in maniera alternata, per 3 volte, poi apritele lateralmente. Tornate a gambe unite, fate 3 incroci e continuate così. Fate 10 ripetizioni.

3. Sollevamento gamba frontale

Mettetevi sedute a terra sul lato sinistro, ginocchia piegate e piedi in appoggio. Sostenendovi sulla mano sinistra, sollevate i glutei e il busto da terra e tenete la gamba sinistra distesa, la destra piegata. Sollevate verso l’alto la gamba distesa rimanendo ferme con il resto del corpo. Ripetete 10 volte poi cambiate lato. Nella versione avanzata, mettetevi in plank laterale alto sul lato sinistro e sollevate verso l’alto la gamba sinistra, tenendo fermo il resto del corpo. Fate 10+10 ripetizioni

3. Alzate laterali delle gambe

Ora sdraiatevi di lato, in appoggio sul gomito. Le gambe sono distese. Portate il piede della gamba superiore in appoggio davanti all’altra coscia. Sollevate la gamba rimasta a terra verso l’alto, per 10 volte, poi cambiate lato. Fate 10+10 ripetizioni.

1. Stretching a farfalla

Mettetevi ora sedute, unite i talloni con le ginocchia piegate lateralmente, e muovete le ginocchia su e giù, distendete la parte interna delle cosce cercando di aprire più possibile le gambe.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI