5 esercizi per schiena e spalle più forti

Guida Guida

Avere spalle e schiena toniche e forti contribuisce ad avere una figura snella, slanciata e in forma. Alcuni esercizi vi aiuteranno a rinforzare la parte alta del corpo: vediamoli insieme!

Una buona postura coincide con spalle e schiena più forti: così si azzerano i cuscinetti laterali alla schiena, le spalle stanno naturalmente più dritte e la figura risulta tonica, snella e forte. Avere schiena e spalle più forti crea una postura migliore, alla base anche per il rinforzo del core.

Tutto ciò acquista ancora più valore per chi trascorre buona parte del suo tempo seduto a una scrivania, assumendo una postura sbagliata, con le spalle e la schiena curve in avanti. Oltre alla postura, schiena e spalle più forti tengono lontane anche i dolori cronici. Non solo: sarà più semplice sollevare i sacchetti della spesa e ogni altra attività quotidiana che implichi spingere o sollevare qualcosa!

Scopriamo insieme gli esercizi migliori per schiena e spalle più forti!

Mountain climbers

In posizione di plank alto, portate il ginoccho destro verso il petto, tenendo il piedi alzato da terra. Tornate alla posizione di partenza con il piede destro, ripetete con la gamba sinistra e continuate ad alternare come se steste correndo sul posto.

Plank jacks

In posizione di plank alto, in appoggio su punte dei piedi e mani, aprite e chiudete le gambe, senza sosta, mantenendo la corretta posizione del corpo, sempre in linea e con il core ben contratto.

Overhead triceps extensions

In piedi, gambe larghe quanto le spalle, tenete un manubrio con entrambe le mani dietro il collo, con i gomiti piegati e verso l’alto e la parte alta delle braccia vicina alle orecchie. Senza muovere la parte alta delle braccia, distendete gli avambracci sopra la testa, raddrizzando le braccia. Contraete il core, tenendo le spalle basse. Tornate in posizione di partenza e ripetete.

Triceps box dips 

Sedetevi a terra, con le gambe distese davanti a voi; la schiena deve stare verso un tavolo basso, un gradino, un box, ovvero un sostegno dove appoggiare le mani dietro di voi, per potervi sollevare su di esse. Distendete le braccia, sollevando gambe e glutei da terra, piegate i gomiti e riportate giù il corpo senza che i glutei appoggino a terra. I gomiti devono stare dietro il corpo.

Plank sugli avambracci

Mettetevi in plank, con il corpo a terra in linea, in appoggio sugli avambracci. Non andate troppo in alto con i glutei, nè in basso con gli addominali. Tenete il corpo teso, contraendo gli addominali e i glutei, guardando verso il basso per tenere il collo allineato alla schiena.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI