Punto vita, gli addominali dolci in piedi per assottigliarlo

Guida Guida

Punto vita a prova di tubino? Ecco gli addominali dolci da fare in piedi... per i più pigri!

Punto vita a prova di tubino? Ecco gli addominali dolci da fare in piedi... per i più pigri!

Se il tuo cruccio è il punto vita ma non hai molta simpatia per i classici crunch, sappi che un rimedio per assottigliarlo c’è, e consiste negli addominali dolci. Si tratta di esercizi mirati molto meno impegnativi che possono essere fatti da chiunque, anche da alzati.

Non dovrete né prendere il tappetino, né sedervi in terra: insomma, con gli addominali dolci in piedi, perfetti per i più pigri, assottigliare il punto vita senza troppa fatica non è un miraggio.

Addominali in piedi: funzionano?

Ebbene sì, se da soli non sono in grado di regalare una tartaruga invidiabile, gli addominali in piedi funzionano per assottigliare la vita eliminando i fastidiosi rotolini che vengono evidenziati quando indossiamo un abito aderente. I movimenti laterali, nei fatti, risultano efficaci per tonificare i muscoli obliqui e quelli della parte bassa della schiena.

Addominali dolci, gli esercizi da fare in piedi

esercizi da fare in piedi per assottigliare il punto vita

Foto: Mykhailo Orlov-123RF

L’effettiva efficacia degli addominali dolci può creare non pochi dubbi, ma dedicando loro anche solo 5-10 minuti al giorno vedrete che, col tempo, e ovviamente con la giusta alimentazione, i rotolini andranno via ed il punto vita sarà a prova di tubino attillato. Tra gli esercizi da poter fare facilmente in casa senza attrezzi ci sono i seguenti.

Addominali in piedi con pesi

Da alzati, divaricate leggermente le gambe e tenete in ogni mano un pesetto da 1 o 2 kg a seconda del grado di allenamento. A questo punto, rimanendo dritti con il bacino, fate scendere le braccia piegandovi prima da un lato e poi dall’altro e ripetendo 15 volte per 3 ripetizioni.

Esercizi addominali dolci per il trasverso

Utili sono anche gli esercizi per allenare il muscolo trasverso che, tra l’altro, assicura anche una corretta postura. Il trasverso si allena effettuando un semplice movimento, quello che consiste nel far rientrare l’ombelico spingendolo verso la colonna vertebrale e ritornando nella posizione iniziale buttando fuori l’aria.

Addominali in piedi con elastico

Se avete la possibilità di agganciare un elastico all’altezza del petto, ponetevi a fianco di esso ed afferratelo con entrambe le mani, quindi tiratelo lateralmente portandolo nella direzione opposta. Effettuate delle rotazioni dell’addome ripetute ma lente, per far lavorare al meglio gli obliqui.

Foto apertura: Vadim Guzhva-123RF

Sport e fitness
SEGUICI