Dimagrire e tonificare

Come dimagrire saltando sul rebounder

Saltare è il movimento più istintivo e liberatorio che ci sia: sul rebounder è facile saltare e dimagrire!

Saltare è il movimento più istintivo e liberatorio che ci sia: sul rebounder è facile saltare e dimagrire!

Si chiama rebounder il tappeto elastico su cui saltare per dimagrire. Sul rebounder si salta, si rimbalza e si corre, dimagrendo e rinforzando i muscoli.

Rimbalzare sul rebounder è un nuova moda nel mondo del fitness: saltando o correndo sul tappeto elastico si contraggono e si rilasciano i muscoli, si allenano le articolazioni e si scaricano le tensioni accumulate.

La corsa sul tappeto elastico è anche utile nei percorsi di riabilitazione e nei centri di fisioterapia. Infatti sfrutta il rimbalzo e il saltello contro la forza di gravità, senza le controindicazioni dell'impatto al suolo tipico ad esempio della corsa. E inoltre sembra che sia del 68% più efficace della corsa e permette perciò un maggior dispendio di calorie (quasi del 50% in più!)

Inoltre, rimbalzare sul rebounder stimola l'equilibrio e il senso del ritmo, esercita un massaggio continuo alla pianta dei piedi. Il movimento leggero e rilassato consente al nostro sistema respiratorio di aprirsi con molti vantaggi sull'ossigenazione naturale, la depurazione, l'energia e la vitalità.

Il movimento sul tappeto elastico stimola tutti i muscoli del corpo a muoversi per adattarsi ai cambi di velocità e di posizione: così, tutti i distretti del corpo si adattano e si rinforzano.

 

Per mantenersi in equilibrio sul tappeto lavorano molto i muscoli addominali: se ben esercitati permettono di non sovraccaricare il resto del corpo durante i salti.

 

Il sistema linfatico, importante sistema di difesa del nostro organismo, viene sollecitato per opporsi agli accumuli di fluidi nei tessuti.

 

Leggete anche la seconda, la terza parte degli esercizi! 

 

FOTO www.healthbounce.com